15.9 C
Bastia Umbra
21 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Aumentata la detrazione dell’Iperf comunale

E’ stata decisa in occasione dell’ultima seduta consiliare che ha pure approvato un campo sgambatura per i cani

BASTIA UMBRA Fra gli ultimi atti approvati nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale c’è anche la delibera riguardante la rimodulazione delle tariffe Irpef, che ha visto approvare un provvedimento che innalza la fascia di esenzione dell’addizionale comunale Irpef da 10.000 a 11.000 euro, interessando circa 450 bastioli – tra cui pensionati con pensioni basse e lavoratori part-time con reddito medio-basso – con un reddito fino a 11mila euro, i quali a partire da quest’anno saranno esentati dal pagamento del tributo comunale.Partiranno prossimamente i lavori nei pressi della Torre dell’Acquedotto di via San Costanzo, meglio nota come il “Conservone”, per la realizzazione dell’area di sgambatura per cani, tra gli ultimi atti approvati nel corso dell’ultimo consiglio comunale del 7 aprile che ha concluso l’attività dell’amministrazione uscente. Il progetto prevede la realizzazione di due distinte aree: un rettangolo verde recintato in via Carlo Marx,vicino alla Torre, destinato ai cani di taglia medio-grande; a poca distanza,
sarà realizzata una seconda area circolare più piccola per cani di piccola taglia. Lo spazio che ospiterà l’area di sgambatura, dismessa fino a poco tempo fa, è stata recuperata e dotata di una recinzione per consentire agli animali di correre in tutta sicurezza, evitandone la fuga, e di un arredo urbano per rendere l’area accogliente anche per i padroni con fontanelle, panchine e luci. Un’area urbana, insomma, che sarà trasformata in una porzione
di città dedicata agli amici a quattro zampe, ma potrà anche diventare anche un punto di ritrovo per i padroni.Adesso in pratica i consiglieri sono decaduti, seppure la legge evidenzia che in caso di importante necessità il consiglio comunale può essere comunque convocato.

Lascia un commento