9.5 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Summit a Bastia Umbra: “Contrari all’appalto di 10 milioni per la E45”

Movimento 5 stelle

BASTIA UMBRA Eravamo circa 250 persone…un successo” questo è il bilancio del Movimento 5 Stelle Bastia Umbra sulla serata organizzata venerdì sera ad Umbriafiere con la premessa “I Parlamentari a Cinque Stelle incontrano i cittadini”. I senatori Vito Crimi, ex capogruppo e portavoce al Senato del M5S, membro della commissione Affari Costituzionali, e Stefano Lucidi, spoletino, della commissione Ambiente, hanno reso conto ai gruppi pentastellati umbri e dalla cittadinanza sulla attività svolta dal Movimento in nove mesi di Governo. Mancavano i previsti deputati a Cinque Stelle Carla Ruocco, Donatella Agostinelli e gli umbri Filippo Gallinella, Tiziana Ciprini, perché impegnati alla Camera nei lavori sulla legge di Stabilità, intervenuti comunque in video messaggio.”Saranno presenti nei prossimi incontri quando la campagna elettorale per le amministrative entrerà nel vivo” ha garantito Danilo Sportellini, fondatore del gruppo bastiolo. Tra le “battaglie fatte” nazionali, Crimi ha ricordato la proposta di legge avanzata per il reddito di cittadinanza e l’attivazione del fondo di garanzia alle piccole e medie imprese. Sui “fronti caldi” locali, Lucidi ha invece ribadito l’opposizione del Movimento “all’enorme appalto di 10miliardi di euro per la E45,a scapito della mobilità alternativa”e”agli inceneritori, in particolare quelli dei CSS convertiti dai cementifici”.
Stefania Piccotti

Lascia un commento