12.1 C
Bastia Umbra
6 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

C’è Bastia-Gualdo, E sbagliare non si può

bianchini-arezzo-calcioSerie D – Anticipo al Comunale (ore 14,30). Mercato: padroni di casa col neo acquisto Bianchini. Gli ospiti trattano Boldrini e Polidori

di NICOLA AGOSTINI SIMONE MAZZUOLI
PERUGIA – L’Invernalissima che dornani si svolgerà a Bastia ha “costretto” i dirigenti biancorossi a chiedere la possibilità di anticipare al sabato la sfida con il GualdoCasacastalda. Un derby importante per le due squadre che non stanno vivendo un momento particolarmente brillante. Da un lato Massimo Cocciari cerca la prima vittoria da quando è sulla panchina del Bastia. Federico Giunti invece vorniebbe che sia la gara della svolta. «Ci piacerebbe ripartire di slancio – dice Danno Moroni, direttore sportivo del GualdoCasacastalda con un passato proprio a Bastia – e una gara come quella con il Bastia ci potrebbe permettere di accorciare e di parecchio con chi ora d davanti a noi in graduatoria, Si affrontano due squadre che hanno qualche problemino. Noi in settimana abbiamo avuto un bel confronto, la società è consapevole di quello che vuole e anche i ragazzi hanno capito quali sono le nostre esigenze. Cotroneo e Tomassini faranno parte della spedizione, sono due acquisti che per il presente torno assai utili, ma possono essere visti come basilari anche in chiave futura. Non sarà facile, ma non possiamo permetterci ulteriori passi falsi»,
In casa Bastia si cerca tranquillità dopo un periodo convulso. «Tra cambio di allenatore e addio del ds – dice il presidente del Bastia Paolo Bartolucci – non è che siamo nel nostro miglior momento. Pur tuttavia le cose non cambiano. Abbiamo ancora una classifica discreta e la convinzione di poter far bene. Cocciari lo vedo sempre più padrone della squadra, anche lui ha bisogno di tempo per poter portare appieno il proprio contributo. Questa sfida diventa complicata perché troviamo una squadra forte che vorrà i tre punti, noi ce la metteremo tutta per migliorare la nostra graduatoria.
MERCATO -Il Bastia ha trovato il sostituto di Nunzio Majella, definendo l’arrivo di Lorenzo Bianchini (24), 7 gol lo scorso anno ad Arezzo, in avvio di stagione in D all’Anzio Lavinia. Il Gualdo Casa-castalda invece in attacco continua ad insistere su Roberto Cappai (24) del Castel Rigone e Alessandro Polidori (21) del Flaminia. A centrocampo il nome nuovo è quello dell’ex grifone Michele Boldrini (28), ora in D alla Battipagliese.
Così al Comunale (ore 14,30)
BASTIA (4-3-2-1): Fulop; De Pasquale, Annibaldi, Cossu, Stoppini; Marchetti, Mattia, Torna; Baccarin, De Santis; Fontanella. A disp,: Mancioli, Ciccioli, Pierotti, Bellavita, Palavisini, Baldinelli, Pelliccia, Manea, All.: Cocciari
GUALDO CASACASTALDA (4-3-3): Di Nardo; Canestri, Tempesta, Zanchi, Tofoni; Ruggiero, Campese, Gramaccia; De Luca 5,5, Marri, Bel lucci. A disp.: Lenzi, Cotroneo, Popica, Curti, Salvucci, Romanelli, Tretola, Crocetti, Tomassini. All.: Giunti
ARBITRO: Di Cairano di Ariano Irpino

Lascia un commento