15.9 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Cocciari al Bastia

cocciari massimoNUOVE PANCHINE- Bisello alla Ponte

di Leonello Carloni
BASTIA Oggi, sarà Massimo Cocciari a dirigere l’allenamento per il tecnico di Ponte Pattoli, si tratta del terzo ritorno su questa panchina. “Cocciari, è stata da sempre una prima nostra scelta, è un tecnico di valore ma soprattutto è da sempre una persona che ha voluto e vorrà bene alla nostra squadra”. Infatti, appena la notizia è stata diffusa la stessa ha suscitato ampi consensi in tutta la tifoseria che come sempre starà vicina alla squadra anche nel corso della prossima difficile partita interna contro il Flaminia CivitaCastellana dove mancheranno perché squalificati ben tre giovani in quota; Annibaldi,Toma e Baccarin. Insomma, tutto come previsto e in parte già anticipato.Da ieri pomeriggio,Lamberto Magrini non è più l’allenatore del Bastia,lascia con lui anche il preparatore dei portieri Alfredo Vescovi.La lettera di esonero, è stata consegnata direttamente al tecnico pronto per dirigere la ripresa degli allenamenti dal segretario Giancarlo Babbuini.Dopo aver salutato la squadra, Magrini, ha lasciato lo stadio insieme a Vescovi. Subito dopo Doriano Aglini, ha comunicato ai giocatori gli ultimi sviluppi che hanno portato la società a prendere questa per certi versi,dolorosa drastica decisione.Il successivo allenamento, è stato diretto dal preparatore atletico Francesco Gabrielli. Nessuno dei giocatori, tutti con il volto tirato,ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito a quanto accaduto. Oggi alla ripresa degli allenamenti, dunque, toccherà a Massimo Cocciari ci sarà il nuovo allenatore del Bastia.Per quanto riguarda invece, il sostituto di Alfredo Vescovi,fra i papabili viene dato Marcello Vaccai, ex portiere e già allenatore di tante squadre fra cui Angelana, Subasio e Petrignano.

Cambio al Ponte
Emiliano spazzoni si èdimesso da allenatore della Pontevecchio, al suo posto Bisello Ragno, che sarà giocatore e allenatore.

Lascia un commento