14.5 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Una città “mercato” a prova di crisi con idee e iniziative in centro storico

La storia dei nostri tempi

Finanziamento per marketing urbano

BASTIA UMBRA Promuovere una città mercato in grado di sfidare la crisi. E’ questo l’obiettivo del consorzio Bastia City Mall, al lavoro per “La storia dei nostri tempi”,il nuovo evento in programma per sabato e domenica che amplia il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Michele Arcangelo con un programma ricco dinovità e iniziative per promuovere il centro storico di Bastia nella sua naturale vocazione di centro commerciale naturale. Il programma
dell’evento è stato presentato alla stampa martedì mattina in una conferenza a palazzo Donini a Perugia. Presente, fra gli altri, anche l’assessore regionale al Commercio Fabio Paparelli, che ha ricordato il recente scorrimento, deliberato dalla giunta regionale, della graduatoria dei bandiResta 2 che assegnano anche al consorzio Bastia City Mall un finanziamento di circa 290mila euro per iniziative di marketing urbano.Una buona notizia per una realtà come quella bastiola che,per il consigliere regionale Gianfranco Chiacchieroni, rappresenta “una realtà in controtendenza in grado di far fronte alla crisi con eventi di qualità e grande richiamo”. La manifestazione, come illustrato dal coordinatore Marco Caccinelli presente insieme al presidente del consorzio Francesca Freddio, si articola in due giornate.Ad aprire, sabato mattina, il motomeeting “Un amore su due ruote” a cui seguirà, nell’area delle Poste, la “Festa del sabato sera”, con una cena a base di eccellenze umbre, l’esibizione di tango argentino e la lunga notte di ballo con la taranta salentina. Domenica,
dalle 9 alle 19, la città sarà invasa dai 160 banchi della 20?Fiera di San Michele Arcangelo,a cui si aggiungeranno il 32? Mercatino delle 4 Stagioni e la Festa dei bambini, iniziativa solidale per l’acquisto di materiale didattico. “Questo nuovo evento -ha commentato il sindaco Ansideri -va nella direzione da noi intrapresa per la valorizzazione di Bastia con iniziative a sostegno del suo tessuto economico,come la riapertura di piazza Mazzini”. Per maggiori informazioni:075.8011336-www.bastiashoppingcity.it.

Lascia un commento