16.3 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Sant’Angelo brinda alla conquista del Palio

RIONE IN TRIONFO. IL MALTEMPO FA «SALTARE» LA PROCESSIONE

BASTIA UMBRA —E’ ANDATA benissimo con il clima ottimo nei primi dieci giorni del Palio, ma domenica, festa del Patrono San Michele, si è scatenato il maltempo. E’ saltata la processione in centro e tutto si è risolto nella Messa vespertina, presieduta dall’arcivescovo mons. Marcello Bartolucci, bastiolo ‘doc’, al quale è stata donata una copia del libro sui 50 anni del palio. La 51esima edizione è andata al rione Sant’Angelo (nella foto), grazie ai punti conquistati con la sfilata. Le grandi emozioni, quest’anno anche le contestazioni, sabato notte sono state vissute con la Lizza, la staffetta 4×400 vinta dal rione San Rocco. Il verdetto è arrivato un’ora dopo la fine della corsa a causa delle contestazioni sul problematico arrivo dell’ultimo staffettista di Moncioveta rione che, nella Lizza, si è piazzato quarto. Questo il punteggio finale: Sant’Angelo primo con 15 punti, secondo Moncioveta (11), terzo Portella (10) e quarto San Rocco (8), nonostante il primo posto nella Lizza. Premio speciale Monica Petrini, per il miglior interprete nelle sfilate, è andato a Maurizio Antognoni di S.Angelo. Il rione Portella si è aggiudicato il Premio don Luigi Toppetti. m.s.

Lascia un commento