14.5 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Il Palio dietro le quinte catturato in uno scatto

Le giurie proclamano Annarita Acori, Fabrizio Todisco e Carlo Meazzi vincitori del concorso fotografico

BASTIA UMBRA Sono Annarita Acori,Fabrizio Todisco e Carlo Meazzi i vincitori del concorso fotografico “Palio… il dietro le quinte”, organizzato dall’associazione Contrasti di Bastia Umbra in collaborazione con l’Ente Palio de San Michele. Giunto alla sua quarta edizione, il concorso ogni anno intende dare un nome, un volto e un riconoscimento al cosiddetto “esercito degli invisibili” del Palio,testimoniando il grande impegno delle centinaia di rionali al lavoro tutti i giorni e tutte le notti di settembre per creare scenografie, maschere e costumi per mettere in scena le sfilate e servire i buoni piatti nelle cucine delle quattro taverne. Tantissime le foto pervenute, due le giurie: una tecnica, composta daVinicio Drappo,Graziano Panfili e Piero Principi,e una popolare composta dai capitani dei rioni insieme ad alcuni componenti dell’Ente Palio. Entrambe le giurie hanno selezionato ottanta scatti finalisti fra i quali scegliere quattro fotografie vincitrici: quelle di Annarita Acori e Fabrizio Todisco (rispettivamente primo e secondo classificato per la giuria tecnica), e quelle di Carlo Meazzi e ancora Annarita Acori (rispettivamente primo e secondo classificato per la giuria popolare). I primi classificati hanno vinto un premio di 400 euro, mentre ai secondi è andato un premio di 200 euro. Le due giurie hanno inoltre segnalato alcune citazioni di merito:per la giuria tecnica una foto di Matteo Chiariotti, mentre per la giuria popolare tre scatti di Simona Granata,Alessio Vissani e Federica Momi.

Lascia un commento