19.4 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Furti a ripetizione all’interno delle scuole Dietro ci sarebbe sempre la stessa banda

I quasi venti colpi in due anni sono molto simili

BASTIA UMBRA Ha suscitato rammarico e indignazione l’ennesimo furto alla primaria Don Bosco di via Roma, sede della direzione didattica di Bastia Umbra, ad opera di ignoti che nella notte tra mercoledì e giovedì si sono introdotti forzando una finestra posta sul retro e seminando caos all’interno dell’istituto scolastico. Modesta la refurtiva:un notebook e qualche monetina ottenuta dal distributore automatico di caffè e altre bevande.Andato a vuoto, invece, il tentativo di scassinare l’armadietto con chiave adibito a cassaforte, che in ogni caso non custodiva oggetti di valore.La serialità degli episodi – sono ormai quasi venti i furti e le devastazioni subite dalle scuole bastiole negli ultimi due anni -, nonché il consueto modus operandi, suggerisce che dietro alla scia di atti vandalici possa esserci una banda che scambia in “bravate” dei veri e propri reati che oltretutto vanno a colpire i luoghi simbolo dell’educazione dei bambini.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale di Bastia Umbra, presso cui è stata formalizzata una denuncia per furto in istituto scolastico.
Sa. Cap.

Lascia un commento