18.9 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

L’Udc promuove Ansideri: «Sì alla ricandidatura»

Stefano_AnsideriIL SEGRETARIO DELL’UNIONE DI CENTRO: ‘IL SINDACO HA SVOLTO UN BUON LAVORO’

BASTIA UMBRA —SIAMO nella fase di preparazione di liste e candidati. Sul fronte della maggioranza di centrodestra, da quando il Pdl ha reso nota la ricandidatura del sindaco uscente Stefano Ansideri (nella foto) sono accadute alcune cose. Da ultimo l’uscita del neo-consigliere Caccinelli dal Pdl e dalla maggioranza. Poi, il silenzio di Fratelli d’Italia, la componente costituitasi a seguito dell’uscita dalla giunta di Luca Livieri, che ha determinato una presenza autonoma del consigliere di riferimento Santoni pur rimanendo all’interno del centrodestra.
LO SCORSO dicembre ci sono state le dimissioni del vicesindaco Rosella Aristei che hanno determinato la posizione autonoma del consigliere di riferimento Brozzetti. Di fronte a questi distinguo, però, arriva la presa di posizione dell’Udc che, non solo fa propria la proposta del Pdl per la ricandidatura di Ansideri, ma ne promuove l’operato. «Riteniamo — dichiara Mauro Timi, segretario dell’Unione di centro — che questa amministrazione abbia svolto un buon lavoro pur operando in un difficile momento economico, stretta tra vincoli finanziari e minori risorse. A fronte di ciò un naturale proseguimento del mandato a Stefano Ansideri è ampiamente auspicabile. In questi anni — conclude — abbiamo dato il nostro apporto all’attività comunale con continuità, con coerenza rispetto agli impegni presi e con grande senso di responsabilità».

Lascia un commento