26.8 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Differenziata ok ma si può migliorare

BASTIA UMBRA —SEMBRAVA in gran parte risolto il problema dei rifiuti grazie ai risultati ottenuti dalla raccolta differenziata ‘porta a porta’ con i mastelli. A luglio si è passati, in appena tre mesi, dal 52 ad oltre il 70 per cento di differenziata. Un vero successo, che può essere additato ad esempio per altre realtà dell’Umbria. Ci sono, però, ancora dei nodi da sciogliere e la recente polemica sollevata dal Pd sui rifiuti abbandonati lungo il percorso verde può rappresentare un contributo alla soluzione. Lo riconosce il consigliere comunale Gianluca Ridolfi, capogruppo della lista ‘Giovani Bastioli’, quando ringrazia la sinistra per la segnalazione ricordando che si è subito intervenuti. Ridolfi fa anche presente che esiste un servizio di rifiuti ingombranti gestito dalla società Gest al quale i cittadini possono rivolgersi. Oppure possono utilizzare l’Isola Ecologica, nella zona industriale, per lo smaltimento di quei rifiuti che non trovano posto nei mastelli. E’ bene ricordare queste possibilità offerte al cittadino in alternativa a comportamenti poco urbani di abbandonare i rifiuti per strada. 

Lascia un commento