28.2 C
Bastia Umbra
18 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Il Comune non ha autorizzato lo scempio»

IL SINDACO ANSIDERI SULLA POLEMICA DOPO IL TAGLIO DEI PIOPPI

BASTIA UMBRA —IL SINDACO Stefano Ansideri interviene sul taglio dei pioppi lungo il percorso verde e conferma, quanto anticipato ieri su queste colonne, che è stato effettuato sul posto un sopraluogo dei tecnici del Comune e della Provincia. Dai risultati di questa verifica saranno adottati i provvedimenti del caso. Ansideri sottolinea che negli ultimi giorni molti cittadini «mi hanno chiesto quale fosse stato l’intendimento dell’amministrazione comunale con l’abbattimento della ‘pioppeta’ fra il Piazzale delle Poste ed il ponte pedonale di XXV Aprile. Tengo a precisare – rileva il sindaco – che questa amministrazione, al pari di tutti coloro i quali hanno a cuore ogni parte del proprio territorio, ha subìto questo ‘scempio’, da addebitarsi esclusivamente ad un’azione scellerata di privati, per la quale, ovviamente, nessun atto autorizzativo è stato rilasciato dal Comune. Ferma è la mia volontà – conclude Ansideri -, insieme a quella dei miei colleghi di Giunta, di individuare le responsabilità e di porre rimedio ripristinando le condizioni paesaggistiche e di fruibilità, cui tutti noi eravamo da anni piacevolmente abituati».

Lascia un commento