23 C
Bastia Umbra
14 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Il Bastia prende Fontanella Mencarino e Belli partono

acbastiaMercato/1 Gesuele è tentato da un’offerta del Sora. Il Deruta su Liurni e Spadari. Filosi dice sì al Chiusi

I due giovani ex Primavera della Ternana seguono Bocchini al Martina

di Gianluca Zinci Leonello Carloni
PERUGIA – Il Bastia acquista Mario Fontanella, classe ‘89 attaccante finora in forza alla Sarnese e torna in pressing su Giuliacci. Magrini ha chiesto ad Aglini dopo Mattia un altro centrocampista. Giuliacci su diktat di Stefano Giammarioli però provvederà all’eventuale risoluzione solo i primi di agosto. Pure il Bastia ha chiesto al Perugia il terzino De Rossi, che piace molto anche a Danilo Moroni. Dalla Ternana al Martina Franca sia il terzino Mencarino, sia l’attaccante Belli, a disposizione di mister Bocchini. Mattoni ha chiesto a Scarabattoli dopo Tomassini un altro attaccante. Gesuele ha preso tempo ed ha ricevuto in serie D una grossa offerta dal Sora. Potrebbe arrivare nella città della maiolica Liurni dal Castel Rigone. Bei colpi del Cannara che ha piazzato il ritorno di Albi e l’arrivo dal San Venanzo di Radicchi. A Nocera potrebbe finire il mediano Petrioli. Il San Sisto è sempre più vicino a Pacciarini. Resterà alla Nestor e non si aggregherà più con la Primavera della Ternana il giovanissimo e promettente Ciurnelli. La Nestor potrebbe completare il centrocampo con l’arrivo di Nicola Moscatello sul quale però c’è anche l’Orvietana. A Chiusi dal Pierantonio dovrebbe approdare Tomassoni. Dalla Subasio alla Trevana il passaggio del difensore Gennari, sul quale c’è anche il Bevagna. A Nocera prossimo l’accordo con Stefano Torroni.La Pianeseintantoèfortemente interessata a Michele Boldrini e a Benedetti del Lanciotto.Andrea Filosi non ha stretto con l’Orvietana e ha trovato l’accordo con il Chiusi, ex Pontevecchio la passata stagione al Castel del Piano. Stefano Spadari,classe 1994, la scorsa stagione alla Pontevecchio potrebbe vestire la maglia del Deruta. Intanto uno dei migliori portieri di Eccellenza regionale, l’eugubino Riccardo Pifarotti, lo scorso anno al San Sisto, è ancora alla ricerca di una squadra. Per lui, classe 1985,si è fatto avanti fino a questo momento soltanto il Pierantonio, ma l’affare non è andato in porto. Intanto stamani alle 9 comincia la stagione della ViviAltotevere Sansepolcro: ritrovo allo stadio Buitoni e via con il primo allenamento agli ordini del tecnico Roberto Fani,con le sedute tecniche programmate nel campo sportivo della frazione di Gragnano. Sono 30 i giocatori convocati,ossia gli stessi della passata stagione meno i 5 non confermati: Essoussi e Scarpelli passati all’Arezzo;Piccinelli, che ècon la Reggiana di mister Battistini e poi Boldrini e Luchini. Ci sono comunque 6 aggregati: 4 di questi sono ex giocatori bianconeri(i difensori Giulio Gorini e Andrea Iozzia), più il centrocampista Luca Bartoccini e l’attaccante Andrea Moretti, che non rientra nei piani della nuova società. Due i volti nuovi in assoluto: quello di Gianmaria Morelli,19 anni,e il marocchino Aloma Kimey, entrambi centrocampisti.

Lascia un commento