6.8 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Ciao paure, il Bastia è una big Magrini: “Lottiamo per i Mad”

Serie D Al lavoro a Costano pure Majella e Cossu. Aggregati Artigas e Di Pietro, primo test giovedì 25
Al via della preparazione il nuovo tecnico ha ricevuto gli applausi dei tifosi

di Leonello Carloni
BASTIA UMBRA – Prime corse e prime copiose gocce di sudore, quelle versate dai giocatori “vecchi” e nuovi del Bastia, che hanno iniziato la preparazione nella mattinata di ieri sul terreno del nuovo Comunale di Costano. Ma la lieta sorpresa l’hanno fatta i soliti,generosi, tifosi organizzati dei Mad Boys che hanno tributato ai loro giocatori tanti applausi e cori al momento che gli stessi transitavano sotto la tribunetta dell’impianto. Una sensazione, questa, provata da tutti i presenti, bellissima che ha ricevuto anche l’elogio del neo tecnico Lamberto Magrini, uno abituato con altre e
più numerose tifoserie.“E’stata senza dubbio una piacevole sorpresa – ha commentato il fatto molto compiaciuto Magrini -, questa piazza è sempre stata generosa nei confronti della propria squadra e noi più di prima adesso abbiamo il dovere di esaudire i loro auspici che in fondo sono anche i nostri”.Infatti,in questi ultimi giorni, grazie anche ai colpi di mercato messi a segno dal direttore generale Doriano Aglini e da quello sportivo Alessandro Degli Esposti (a proposito, tornerà operativo già domani) è stato consegnato al nuovo tecnico Lamberto Magrini un gruppo che dà ampie garanzie, ancora da perfezionare. “Siamo passati dal ‘vorrei ma non posso’ al più ottimista proverbio, ci stiamo attrezzando a fare il meglio”. Questa la dichiarazione positiva di Doriano Aglini, mentre i giocatori ricevevano il necessario per iniziare gli allenamenti. Di questo nuovo Bastia che la gente è curiosa di scoprire fanno parte atleti di comprovata esperienza come Pierotti, Cossu e Majella e molto probabilmente anche Peluso (ve lo ricordate con la maglia del Pretola in Promozione, autore di ben 27 gol in una stagione?). Promettenti giovani ma con esperienza nel torneo di D. Stiamo parlando di Luca Minelli, ex Deruta, e degli ex Sporting Terni,De Santis,Annibaldi e Mattia, diventato già uno dei beniamini della tifoseria. Tutto questo accanto al trio dei riconfermati, Arcioni,Fabris e Marchetti e i giovani eugubini Mancioli,Lupi e Baldinelli, insieme al portiere della Primavera della Juve Stabia, Vincenzo Mosca. A completare l’organico tanti Giovanissimi del 1995 Marioli e Bellavita e gli ex Allievi Mammoli e Borgarelli. Ieri aggregati
anche il terzino Nicholas Artigas (1993) ex Internacional (Uruguay) e, in prova, bomber Francesco Di Pietro (1992) ex Torres.

La rosa
PORTIERI: Mosca, Mancioli, Bazzucchi.
DIFENSORI:Annibaldi,Pierotti,Minelli,R.Cossu,Mammoli, Borgarelli. CENTROCAMPISTI: P.Arcioni, Baldinelli, Lupi, Fabris, Marchetti, De Santis, Mattia,
Bornioli, Ricci, Mela, Marioli, Bellavita. ATTACCANTI: Majella, Peluso (?), Pelliccia, Ricci.
Lo staff tecnico
Allenatore prima squadra: Lamberto Magrini. Collaboratore:Alfredo Vescovi. Preparatore atletico: Mauro Di Vattimo. Allenatore Juniores: Burani.
Le amichevoli Intanto Aglini e Degli Esposti hanno lavorato sodo anche per mettere a punto un calendario interessante di test amichevoli.Si parte il 25 luglio con Juve Stabia Bastia a Cascia (ore 17,30), il 27 Bastia-Gubbio a Costano (ore17).Il 4agosto sarà la volta di Bastia-Ternana Primavera a Costano (ore 17), quindi il 7 di Bastia-CastelRigone ancora a Costano (ore 17)

enbsp;

Lascia un commento