15.5 C
Bastia Umbra
24 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Alessandra Lazzari vola, Micaela Moroni veloce come il vento

Atletica Ottima prestazione di Cristopher Gandola al meeting regionale «Città di Orvieto» 
Perugia
ANCORA buone prestazioni per le giovani atlete umbre impegnate in gare di alto livello internazionale per quanto riguarda il mondo dell’atletica leggera.
PARTIAMO con gli Europei Under 23 che si concludono oggi a Tampere (Finlandia). Alessandra Lazzari stabilisce il record personale nel salto con l’asta scavalcando l’asticella posta a metri 4,25. Una misura che gli è valsa il settimo posto in assoluto che a questi livelli è da considerare un ottimo risultato. La ragazza di Bastia Umbra si è oramai sbloccata dopo che per quasi due anni sembrava non staccarsi dai 4 metri.
NELLA RASSEGNA iridata Allievi in corso a Donetsk (Ucraina) Micaela Moroni, tesserata come la Lazzari per la Libertas Arcs Cus Perugia, ha disputato un’altra buona batteria sui 200 piani mancando per un soffio la finale. La consola il tempo, 24 secondi e 56 centesimi, che eguaglia il suo record personale. Vito Medi, presidente della Libertas Arcs Cus Perugia di atletica leggera, tesse lodi alle sue ragazze: «Sia la Lazzari che la Moroni — afferma Medi — si sono comportate molto bene. Certo non potevamo sperare nel podio visto il livello delle loro avversarie. Sono altrettanto convinto però che la loro carriera non sarà avara di soddisfazioni».
OTTIMI risultati tecnici di livello nazionale nella seconda tappa, delle tre previste, del Meeting regionale «Città di Orvieto». Per quanto riguarda gli umbri da segnalare Cristopher Gandola (Libertas Orvieto) che ha realizzato un discreto 7,05 nel salto in lungo. Venerdì prossimo è in programma la terza ed ultima giornata di questa interessante manifestazione. Grazie alle buone prestazioni dei propri atleti la Libertas Orvieto, settore maschile, si sta assicurando la finale A2 ai Campionati Italiani di società. Ancora meglio potrebbe andare alla compagine femminile della Libertas Arcs Cus Perugia la quale è molto vicina alla qualificazione nella Serie Argento.

Lascia un commento