23.5 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Bartolucci promuove Trillini “Vedo che qualcosa è cambiato”

Il-Presidente-del-Bastia-Paolo-BartolucciBASTIA IN CRISI

Il presidente: “Buoni segnali di ripresa, non dispero”

di Leonello Carloni
BASTIA UMBRA-Delusa dal risultato, soddisfatta invece, dalla prestazione offerta dalla propria squadra. E’stato questo in sintesi il commento della gente di Bastia dopo l’esito dello sfortunato epilogo del match perso contro la Viterbese. Purtroppo, la situazione di classifica si è aggravata ulteriormente e il cammino che ancora resta da compiere è sempre più in salita. “E’ tutto vero, ma io non dispero – ci tiene a sottolineare il presidente Paolo Bartolucci -, proprio contro la Viterbese ho avuto la sensazione che la nostra è avviata a cambiare pelle, atteggiamento e modo di affrontare l’avversario. Certo, ci è mancata anche un po’di fortuna ma i segnali che i ragazzi hanno mandato sono incoraggianti”.Un giudizio sul lavoro svolto da Sauro Trillini in questi pochi giorni? “Sicuramente positivo, è un ottimo allenatore che sta facendo conoscenza con i giocatori e con l’ambiente che, da quanto saputo, lo ha accettato molto bene. Siamo in buone mani e presto raccoglieremo i frutti del suo lavoro”. Di tempo a disposizione, però, ne rimane sempre meno. Il Bastia nei prossimi turni è atteso da un calendario da brividi. Infatti, sin dal prossimo turno la partita di Spoleto contro la Voluntas presenta già sulla tante difficoltà.E non andrà meglio nelle prossime tre partite dopo questa sfida. Deruta in casa, Sporting Terni in trasferta e poi di nuovo fra le mura amiche contro l’attuale capolista Castelrigone. Attaccarsi forte per non precipitare è quasi un obbligo. Ecco perché, i rimpianti per i punti persi nelle gare interne contro Flaminia e Scandicci adesso sarebbero risultati utili per la classifica.

Lascia un commento