9.1 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Movimenti nella giunta, è in arrivo un nuovo assessore

Per il rimpasto trapela il nome della presidente della Pro loco Brunelli, che potrebbe avere cultura e istruzione
BASTIA UMBRA Potrebbero esserci interessanti novità perla giunta Ansideri.

Dopola recente nomina a vicesindaco di Francesco Fratellini, nuovo numero due del municipio in luogo della dimissionaria Rosella Aristei, la giunta potrebbe presto conoscere un nuovo assetto con il quale affrontare l’ultimo anno di mandato prima del 2014, quando si giocherà la partita elettorale peril rinnovo amministrativo. Non è escluso, infatti, un prossimo rimpasto

in cui un nuovo assessore potrebbe fare il suo ingresso raccogliendo le deleghe rimesse nelle mani del sindaco dalla Aristei contestualmente alle sue dimissioni. E anche se dal palazzo comunale ancora nulla trapela, in città è ormai sulla bocca di molti il nome della presidente della Pro loco Daniela Brunelli, data in rampa di lancio per l’ingresso in giunta con gli incarichi alla cultura e istruzione. La poltrona rimasta vuota dopo il licenziamento di Luca Livieri, già oggetto di contese e aspri confronti all’interno della maggioranza, potrebbe invece restare tale per non riesumare polemiche che tra ottobre e novembre avevano seminato non pochi malumori suggerendo ad Ansideri l’opportunità di congelare la partita e consegnare l’urbanistica nelle mani di Fratellini.
Dal punto di vista politico,insomma, il 2013 della giunta Ansideri si è aperto all’insegna di novità che potrebbero aprire nuovi inauditi scenari anche in vista delle prossime elezioni.

Lascia un commento