15.3 C
Bastia Umbra
6 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Mister Scarfone sul banco degli imputati

QUI BASTIA
BASTIA UMBRA Il presente, è triste, mentre il futuro, è sempre più un incognita. Questa è la realtà che circonda il Bastia.

Appena un anno fa invece, questo stesso periodo, era stato trascorso in un modo nettamente diverso. Si respirava infatti,il gradevole profumo dell’esaltazione collettiva. Adesso la squadra e l’ambiente si stanno leccandole ferite di una debacle interna dovuta dalla sconfitta contro il fanalino di coda del campionato, la Flaminia. In seguito a questa imprevista frenata la gente che ha sempre a cuore le sorti del Bastia, ha collocato sul banco degli imputati,non la squadra, nemmeno il presidente Paolo Bartolucci, ma solo una persona:l’allenatore Rosario Scarfone. I tifosi,che sostengono il Bastia

con il loro calore, gli incolpano una gestione del materiale tecnico a disposizione non adeguata alle esigenze che il
torneo di serie D. Tutti,indistintamente, si chiedono dove sia finito un giocatore delle qualità di Michele Battistelli,
utilizzato in un ruolo certamente nonconsono alle sue doti. Battistelli è il primo di un lungo elenco di errori commessi
dal tecnico che forse nel tentativo di accontentare un po’ tutti i componenti della rosa non riesce sfruttare al meglio le
varie individualità.
Leonello Carloni

Lascia un commento