31 C
Bastia Umbra
27 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

ARTIGIANALE,DIQUALITA’ E PIU’ NOSTRANA:ARRIVA “BIRRA SHOW” PER GLI APPASSIONATI

ALIMENTARE-In programma nel prossimo fine settimana all’Umbriafiere di Bastia
BASTIA UMBRA Saranno cento gli espositori e circa 300 le etichette in mostra al “Birra Show”, il più grande salone dell’Italia centrale dedicato ai produttori e agli appassionati di birra artigianale e di qualità.

I dettagli della manifestazione, in programma sabato e domenica prossimi al centro fieristico Umbriafiere di Bastia, sono stati illustrati ieri mattina, alla sala Fiume di palazzo Donini, da Giuseppe Mariani e Andrea Castellani, organizzatori dell’evento. Erano presenti anche Fernanda Cecchini,assessore alle Politiche agricole della Regione Umbria,Roberto Bertini, assessore al Turismo della Provincia di Perugia,il presidente di Umbriafiere Lazzaro Bogliari,Giuseppe Perretti, del Centro di eccellenza per la ricerca sulla birra dell’Università degli Studi di Perugia, e la “Iena” Mauro Casciari.“Birra Show – hanno detto gli organizzatori – si propone come veicolo di confronto internazionale e di arricchimento per tutti i produttori e i consumatori di questa bevanda, all’insegna dell’alta qualità.Nel corso degli ultimi anni la produzione di birra artigianale si è notevolmente sviluppata in Umbria, al punto da divenire un’ottima diversificazione di prodotto e di fatturato per numerose aziende agricole locali,molte delle quali saranno presenti in fiera. Gli stand apriranno sabato pomeriggio alle 16, mentre alle 18 ci sarà il taglio del nastro con le autorità. Seguiranno il convegno sul bere responsabile e una serie di iniziative con Mauro che farà lo ‘showman’. Per l’intrattenimento ci saranno spazi riservati al baseball, al rugby e alle freccette. La particolarità di domenica,invece, saràil ‘cooking show’.Oltre al ristorante, che comunque resterà sempre aperto, al centro del padiglione abbiamo infatti allestito uno stand con i migliori ristoratori umbri, che prepareranno degustazioni da abbinare ad alcune birre artigianali”. Tra gli espositori ospiti della manifestazione, saranno presenti anche Magalotti di Terni,il secondo birrificio più antico d’Italia, e Mastri Birrai di Farchioni, la più grande azienda di birra artigianale a livello nazionale. Nel corso della due giorni, inoltre,verranno presentati 2 nuovi birrifici, uno di Gualdo Tadino e l’altro di Spoleto. “È una manifestazione – ha concluso Cecchini -che offre opportunità all’Umbria sotto molti punti di vista. La nostra birra si sta facendo conoscere a livello nazionale perché è di qualità. E dà anche una mano ad utilizzare in casa nostra quelle produzioni agricole tradizionali che da sempre l’Umbria mette a disposizione e che con la birra trovano un’altra possibilità di chiudere la filiera”.

Errico Mascioli

Lascia un commento