22.4 C
Bastia Umbra
26 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Prende forma l’istituto comprensivo Aristei: “Un passo verso l’innovazione”

SCUOLA
BASTIA UMBRA Un passo avanti “verso l’innovazione e il futuro”.Con queste parole dal Comune si annuncia la costituzione del primo istituto comprensivo di Bastia Umbra

, che giovedì scorso ha ricevuto il nulla osta della maggioranza in consiglio comunale. Una scelta, si legge nella nota ufficiale, che “colma oltre dieci anni di ritardo raggiungendo due fondamentali obiettivi: sviluppare una scuola capace di rispondere alle esigenze degli alunni dai 3 ai 14 anni in percorsi di continuità e ridare dignità istituzionale e funzionale alla scuola media, che ora, essendo sottodimensionata, non ha più assegnati stabilmente néil dirigente néil direttore amministrativo”. “Peccato – commenta l’assessore Rosella Aristei (nella foto) – che il Pd esprima il proprio voto solo per demagogia e strumentalizzazione” e forse facendo “confusione preelettorale”, pur avendo “riconosciutola piena validità della nostra proposta” che fa entrare Bastia nel novero “dei tanti Comuni umbri che da anni hanno scelto il rinnovamento”. Il piano di dimensionamento scolastico, che dopo l’approvazione in consiglio comunale sarà ora sottoposto all’attenzione degli organi provinciali, prevedela costituzione di un istituto comprensivo che metterà insieme i plessi di Costano e Borgo I Maggio alla scuola media “Colomba Antonietti”, formando un nuovo plesso che,con oltre un migliaio di alunni,potrà di nuovo contare su un dirigente scolastico e un direttore amministrativo in pianta stabile,e non in reggenza come allo stato attuale.

Lascia un commento