13.8 C
Bastia Umbra
6 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Bastia a caccia del riscatto Pierantonio con Bartolini

Derby 1 Problemi di salute per Bagnato, in panchina il nuovo vice Pazzaglia
Sarà staffetta tra la punta e il giovane Iannazzo
PERUGIA – Gran derby a Bastia dove i padroni di casa sono chiamati al riscatto contro un agguerrito Pierantonio.

Qui Bastia “Massima attenzione”. E’ quanto ha chiesto il tecnico Scarfone nel corso della settimana al proprio reparto difensivo ancora privo di Bigi e forse anche di Erba che però, dovrebbe accomodarsi in panchina. “Siamo tutti decisi a riscattare il brutto passo falso di Casacastalda-ha affermato convinto il difensore Savio Sorrentino – il match odierno per noi è molto delicato.Conosco Bartolini, siamo stati compagni di squadra nella Sansovino nello scorso campionato, posso assicurare che è un grande attaccante”. Venerdi si è fermato Invernizzi per un guaio muscolare. Incerte le presenze di Marchetti e Ciccioli. Qui Pierantonio Grinta, motivazione e concentrazione. Sono queste le tre paroline magiche che riassumono alla perfezione ciò che l’allenatore pro tempore Massimo Pazzaglia ha chiesto ai propri ragazzi, in attesa del ritorno in panchina di Bagnato, assente nelle sedute di allenamento di questa settimana per motivi di salute. “Carmelo sta bene – rassicura il suo vice Pazzaglia – e a Bastia sarà in panchina. Si era preso solo qualche giorno di tempo per degli accertamenti ed è stato dimesso dall’ospedale di Città di Castello”. E’ stata una settimana particolare anche per l’esperto difensore che ci rivela alcune novità. “Ringrazio, innanzitutto, la società, oltre al mister, per avermi dato la possibilità di iniziare questa avventura. Credo che difficilmente mi rivedrete giocare:ilmio nuovoincarico sarà in panca”. Rientrano dall’infortunio Mattesini e Ciurnelli,mentre per Despucches bisognerà attendere un’altra settimana. Una quindicina di giorni, invece, lo stop di Cerbella,mentre è staffetta fra Iannazzo e Bartolini. Intanto il Pierantonio ieri ha voluto porgerelepiù sentite condoglianze al dirigente Giuseppe Fumanti e ai suoi figli per la scomparsa della moglie. Così in campo BASTIA (4-4-2): Biscarini; Ciccioli,Arcioni, Sorrentino,Mariani;Colosimo, Marchetti, Oresti, Battistelli ; Invernizzi,
Urbanelli. All. Scarfone. PIERANTONIO (4-3-3): Tomassini; Mattesini, Pobega, Ciurnelli, Bonifazi; Biondi, Bonura, Tomassoni;Berradi, Iannazzo,Mariani. All. Bagnato.
di Leonello Carloni e Antonio Palazzetti

Lascia un commento