15.8 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Atteggiamenti sospetti verso una bambina Trentenne rumeno individuato nel parco

L’episodio si è verificato nei giardini di viale Marconi. Dopo la segnalazione il giovane è stato rintracciato da polizia e municipale
BASTIA UMBRA Atteggiamenti sospetti, equivoci nei confronti di una bambina, sorpresi all’interno di un parco.

Atteggiamenti non adeguati e che comunque avrebbero fatto scattare l’allarme e fatto arrivare in loco le forze dell’ordine.

E’ successo nei giardini pubblici di viale Marconi, dove abitualmente si possono incontrare bambini che giocano tranquilli. Ma nell’episodio che è stato segnalato al commissariato di polizia di Assisi è stato notato evidentemente qualcosa che non quadrava e così è scattato l’allarme. La segnalazione arrivata al Commissariato della Polizia di Stato di Assisi faceva riferimento alla presenza di un giovane nei giardini pubblici di viale Marconi per attenzioni sospette nei confronti di una bambina.Non è dato sapere alcunché in riferimento all’età e alla nazionalità dellapiccola, solo che subito sono partiti i controlli. Gli agenti del commissariato hanno fornito il profilo
del giovane che una pattuglia della municipale ha poi individuato in una strada del centro storico, insieme ad un secondo giovane.
Si tratta di due rumeni trentenni,già noti alle forze di polizia per precedenti relativi a reaticontroil patrimonio. In particolare, il secondo giovane è stato denunciatodallaPolizia di Stato all’autorità giudiziaria per aver contravvenuto al foglio di via che gli vietava la presenza sul territorio di Bastia Umbra. Per le rimanenti ipotesi di reato sono in corso ulteriori accertamenti.

Lascia un commento