18.1 C
Bastia Umbra
17 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

SCAMBIO DI ACCUSE TRA DESTRA E SINISTRA, DEGLI ESPOSTI: “DIBATTITO CHE NON MI APPARTIENE. PECCI RAPPRESENTA IL SOLITO CENTROSINISTRA, LUNGAROTTI NON SI E’ DIMOSTRATA ALL’ALTEZZA: SOLO NOI CON UN PROGRAMMA CONCRETO CHE PUNTA ALLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE”.

A pochi giorni dal voto con il quale i cittadini di Bastia Umbra sono chiamati ad eleggere il sindaco e il nuovo Consiglio comunale, si assiste ad un continuo scambio di accuse tra destra e sinistra.

“Un gioco a chi vuole presentarsi come ‘il nuovo’ o come ‘la soluzione’ ai problemi della nostra città – commenta il candidato sindaco del centrodestra civico, Catia Degli Esposti – che non mi appassiona, perché lontano dal mio modo di fare politica. Essere stati assessori e consiglieri non è una colpa, come non è, di per sé, una nota di merito. E’ un dato di fatto, che può consentire agli elettori di valutare l’operato di chi ha assunto quelle cariche”.

“Quello che non è accettabile – prosegue Degli Esposti – è che il candidato del centrosinistra, Erigo Pecci, si presenti come il nuovo. E non, ripeto, perché è stato assessore in passato, carica che ho ricoperto anche io nell’amministrazione Ansideri e che rivendico con orgoglio come ottima esperienza che ha consentito alla nostra città di migliorare. Pecci non può presentarsi come il nuovo perché è espressione del vecchio centrosinistra, come si vede anche dalla coalizione che lo sostiene. Fautore di una politica ideologica, che punta sulla spesa pubblica e che guarda sempre con un certo sospetto all’iniziativa imprenditoriale privata”.

“Dall’altra parte – prosegue Degli Esposti – abbiamo visto come il sindaco uscente Paola Lungarotti non abbia saputo incarnare il vero spirito del centrodestra sociale e liberale. Guidando il Comune in modo personalistico, senza dimostrarsi all’altezza delle scelte di cui Bastia necessita e che, per mancanza di coraggio, non sono state assunte”.

“La nostra coalizione – conclude Catia Degli Esposti – è l’unica che ha un programma innovativo ma concreto, realizzabile, che si fonda sullo sviluppo come presupposto per aumentare il benessere dei cittadini e, conseguentemente, le risorse per attivare quei servizi richiesti dalle famiglie, dai giovani, dagli anziani, oltre che dai lavoratori e dagli imprenditori. Una coalizione dove sono presenti, non a caso, giovani che per la prima volta sono pronti a portare nelle Istituzioni cittadine le proprie idee per la città, ma anche persone che hanno dimostrato competenza quando hanno assunto cariche di amministratori, di cui non si devono vergognare”.

 

Ufficio Stampa Coalizione Centro Destra Civico.

Bastia Umbra, 4 giugno 2024

Lascia un commento