33.3 C
Bastia Umbra
18 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

IL SINDACO ALLE SCUOLE: GLI STUDENTI DI ASSISI SARANNO PROTAGONISTI DEI CENTENARI FRANCESCANI.

In occasione della fine dell’anno scolastico il saluto dell’amministrazione comunale e il ringraziamento

ai ragazzi, ai dirigenti, agli insegnanti e al personale

 

Il sindaco di Assisi, a nome e per conto dell’assessore alla scuola e dell’amministrazione comunale, tra ieri e oggi si è recato negli istituti scolastici del territorio per portare il saluto agli alunni delle scuole primarie e agli studenti delle secondarie, oltre che ai dirigenti, ai docenti e a tutto il personale.

Il sindaco ha riscontrato in tutti i plessi visitati aria di festa per le imminenti vacanze e, tra coloro che cambiano ordine di istruzione dal prossimo anno, un po’ di tristezza e nostalgia per dover lasciare compagni di classe e insegnanti. Segno dell’ottimo lavoro fatto dagli insegnanti ma anche del clima di fraternità e di bellezza che si respira nelle scuole di Assisi.

Il giro è iniziato con l’Alessi (scuola secondaria di primo grado) e Patrono d’Italia (scuola primaria) dell’Istituto Comprensivo n. 2 a Santa Maria degli Angeli;  poi il sindaco si è spostato alla scuola primaria “Francesco Frondini” a  Tordandrea, quindi alla scuola “Don Lorenzo Milani” di Palazzo e alla “Francesco Pennacchi” di Petrignano; a Rivotorto hanno portato il saluto l’assessore all’ambiente e una consigliere di comunale e provinciale. In tutti gli istituti è stata apprezzata la visita e nel corso dei saluti sono state rivolte domande riguardanti gli edifici ed espresse curiosità sull’impegno di amministrare una città speciale e importante come Assisi.

In tutte le classi il sindaco ha lanciato un messaggio preciso in riferimento alle celebrazioni per i centenari legati a San Francesco sostenendo che anche gli studenti delle scuole di Assisi saranno protagonisti con iniziative, progetti ed eventi.

Una tappa anche all’Istituto Ciechi dove i ragazzi e le ragazze della primaria e della secondaria hanno salutato l’anno scolastico con uno spettacolo in teatro dal titolo “Libero, storia di un lupetto vegetariano”.

Da otto anni a questa parte l’amministrazione comunale a fine anno scolastico e in autunno, quando risuona la campanella, svolge una visita in tutte le scuole del territorio per salutare alunni e studenti ma anche per raccogliere le istanze dei docenti, dei dirigenti e del personale.

Il sindaco, infatti, ha voluto ringraziare sentitamente, a nome dell’amministrazione, i presidi, gli insegnanti e il personale, per il lavoro fondamentale che svolgono con professionalità e dedizione nell’accogliere ed educare i bambini e i ragazzi che rappresentano il futuro della città. Quindi un pensiero sentito ed affettuoso a tutti gli alunni, studentesse e studenti delle scuole di Assisi di ogni ordine e grado che hanno affrontato questo anno scolastico, per il sentimento di fraternità e di affetto verso la scuola che il sindaco ha riscontrato nella visita alle classi.

In conclusione il sindaco ha rivolto un forte e sentito “in bocca al lupo” agli studenti e alle studentesse che sono in procinto di effettuare gli esami.

 

07/06/2024

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento