33.3 C
Bastia Umbra
18 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

L’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE, SOLO IL SENSO DI RESPONSABILITA’ DELLA COALIZIONE PER CATIA DEGLI ESPOSTI HA EVITATO A BASTIA IL COMMISSARIAMENTO: “SINDACO ANCORA ARROGANTE”.

“Solo il senso di responsabilità della nostra coalizione ha consentito al Consiglio comunale l’approvazione del rendiconto per rispondere al richiamo del prefetto, evitando l’arrivo del commissario prefettizio, il blocco delle assunzioni e della stipula di contratti”. Così la coalizione del centrodestra civico, che sostiene la candidatura a sindaco di Catia Degli Esposti, dopo l’ultima seduta del Consiglio comunale di Bastia Umbra, giovedì pomeriggio.

“Durante la seduta – evidenza ancora la coalizione – è emerso il solito atteggiamento arrogante di un sindaco senza maggioranza, che pretende dagli altri l’approvazione di un atto definito tecnico, senza considerare che in realtà tutto ciò che deve essere approvato in Consiglio ha dei risvolti politici”. In questo caso anche risvolti gravi, in quanto la mancata approvazione comporta lo scioglimento immediato del Consiglio e il commissariamento dell’Ente, anche se siamo a pochi giorni dalle elezioni.

“Una cosa che Bastia non merita – ha detto Catia Degli Esposti – e ci saremmo aspettati un atteggiamento diverso, almeno con i consiglieri che sono usciti dalla maggioranza, visto che i loro voti erano indispensabili per l’approvazione dell’atto. Nessuna apertura, nessun dialogo, solo la supponenza e l’arroganza di immaginare che tutto sia dovuto. Ma in politica non è così. Serve il confronto, la discussione per raggiungere le convergenze necessarie anche attraverso la mediazione delle posizioni. Invece si è proceduto solo rispettando l’iter dell’atto, immaginando che altri avrebbero utilizzato quel buonsenso che certo non ha caratterizzato il sindaco e i sei consiglieri rimasti a suo sostegno. Ancora non avete capito di non avere più la maggioranza necessaria per rimanere dove siete – ha concludo Catia Degli Esposti – e allora per senso di responsabilità vi ‘concediamo’ di approvare il rendiconto con la nostra astensione”.

Anche Antonio Bagnetti, capogruppo di Forza Italia, nella sua dichiarazione di voto ha sottolineato l’atteggiamento della Giunta: “Date tutto per scontato – ha affermato – invece nulla è scontato, se addirittura la volta scorsa, pur sapendo che avevate due consiglieri assenti, non avete neanche immaginato di convocarci per ottenere l’appoggio necessario ad approvare l’atto. La politica non è questo, è un’altra cosa sta da un’altra parte e molto probabilmente non sapete da che parte sta. Pensate che tutto sia dovuto, solo noi dovevamo dimostrare responsabilità? E la vostra dove sta?”.

Alla fine con 7 voti favorevoli, 2 contrari e 6 astenuti il bilancio consuntivo è stato approvato, evitando il commissariamento del Comune.

 

 

Ufficio Stampa Coalizione Centro Destra Civico

Bastia Umbra, 30 maggio 2024

 

 

 

Lascia un commento