33.3 C
Bastia Umbra
18 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Associazioni Bastia Umbra

Federica Moretti confermata per la terza volta Presidente dell’Ente Palio, Claudio Fiorucci è il nuovo Coordinatore

Martedì 28 maggio presso l’Auditorium Sant’Angelo del Comune di Bastia Umbra, si è svolta l’Assemblea Generale dell’Ente Palio de San Michele per l’approvazione del bilancio consuntivo e preventivo e per eleggere le nuove cariche istituzionali dell’Ente Palio.

Dopo un breve preambolo, il tesoriere Fabio Giamabarioli ha illustrato sia il bilancio consuntivo 2023 che quello preventivo 2024. Un lavoro meticoloso e dettagliato, coadiuvato anche dai Revisori dei Conti, team di professionisti formato da Fabio Bratti, Marco Bonci e Michela Piccardi.

Chiamato alla votazione, l’Assemblea Generale dell’Ente Palio ha approvato entrambi i bilanci all’unanimità e Federica Moretti ha ringraziato i professionisti:

“Un sincero ringraziamento per l’eccellente lavoro svolto nel corso dell’ultimo ciclo di revisione contabile al nostro tesoriere Fabio Giambarioli e ai Revisori dei Conti Fabio Bratti, Marco Bonci e Michela Piccardi, che con grande  dedizione, professionalità e attenzione ai dettagli sono stati fondamentali per garantire la trasparenza e l’accuratezza dei nostri bilanci.Il loro impegno nel fornire analisi approfondite e raccomandazioni costruttive ci ha permesso di migliorare i nostri processi interni e di adottare misure efficaci per il futuro”.

Subito dopo l’approvazione dei bilanci si è svolta la votazione per eleggere il nuovo Presidente dell’Ente Palio.

Federica Moretti è stata confermata nel ruolo di Presidente. Visibilmente emozionata per il terzo mandato consecutivo, la Presidente non ha nascosto la sua soddisfazione:

“Desidero ringraziare tutti i rionali e il Consiglio dell’Ente Palio che hanno sostenuto anche questa volta la mia candidatura a Presidente dell’Ente Palio. La loro fiducia e il loro supporto continuano a essere per me fonte di grande ispirazione e responsabilità. Il rinnovo del loro consenso è un riconoscimento prezioso per il lavoro svolto finora e un incoraggiamento a proseguire, se possibile, con ancor più  impegno e dedizione. Sono entusiasta all’idea di poter continuare a collaborare con tutti loro per realizzare nuovi obiettivi comuni e affrontare insieme le ulteriori “sfide” che ci attendono. Credo fermamente nella forza del nostro Palio e della nostra  comunità e sono convinta che, collaborando uniti come abbiamo fatto finora, potremo ottenere risultati ancor più significativi e duraturi”.

Prima di procedere con l’elezione del nuovo Coordinatore, la Presidente ha voluto omaggiare quello uscente, Alioscha Menghi:

Un ringraziamento particolare ad Alioscha Menghi per l’eccellente lavoro svolto al servizio dell’Ente Palio durante i suoi due mandati e per il grande supporto dimostratomi in questi sei lunghi anni. Il nostro percorso è iniziato insieme ed è difficile per me poter descrivere tutto quello che abbiamo affrontato  in questa splendida esperienza. La nostra diversità caratteriale si è trasformata in una perfetta alchimia. Al di là di quello che accadrà da qui in avanti, ho la certezza di aver trovato un vero amico. Auguro a tutti nella vita di avere la fortuna che ho avuto io…”.

In questa commozione è iniziata poi la votazione per il nuovo candidato al ruolo di Coordinatore.

Claudio Fiorucci, ex capitano del Rione Portella, ha raggiunto la maggioranza dei consensi realizzando così il suo sogno, diventare Coordinatore dell’Ente Palio.

Federica Moretti ha manifestato tutta la sua approvazione:

“Certa del suo forte attaccamento e del grande impegno già dimostrato nei confronti della nostra festa, faccio le mie congratulazioni e un grandissimo in bocca al lupo al nuovo Coordinatore Claudio Fiorucci”.

E poi, il nuovo coordinatore:

 

“Ringrazio Federica per le bellissime parole che ha speso nei miei confronti, ringrazio tutte le persone che mi hanno dato fiducia con il voto e, soprattutto, mi unisco al suo discorso di prima per ringraziare il mio predecessore. La mia idea di candidarmi è nata proprio nell’ultima edizione del Palio quando, parlando con Alioscha, ho manifestato la mia intenzione. Da quel momento in poi lui non mi ha mai lasciato solo. Oltre ad appoggiarmi in tutto, mi ha incentivato, dandomi il pieno supporto. Sono convinto che la sua presenza sarà comunque determinante per iniziare questa nuova sfida. Questo ruolo è il coronamento di un sogno. È da tantissimi anni che faccio parte del Consiglio Direttivo dell’Ente Palio e dopo tanta esperienza ho raggiunto la giusta maturità per rappresentare tutti i rioni indistintamente. Il mio amore per il Palio è tanto grande e viene prima di ogni altra cosa. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura!”.

Seguendo l’ordine dei punti discussi dall’ Assemblea, si è passati poi all’elezione del Collegio dei Probiviri

 

Il Collegio dei Probiviri è un organo consultivo che esprime pareri non vincolanti su ogni questione che il Consiglio Direttivo riterrà di sottoporgli, a maggioranza dei suoi componenti.

È costituito da tre membri che durano in carica tre anni e che vengono scelti dall’Assemblea Ordinaria, tra gli ex Presidenti dell’Ente Palio e gli ex Coordinatori del Palio ed eletti con le stesse modalità previste per il Presidente e il Coordinatore dell’Ente Palio.

La Consulta dei Probiviri si riunisce su convocazione del membro più anziano ed emette il proprio parere non vincolante a maggioranza dei presenti. Il Collegio dei Probiviri opera in piena indipendenza e risponde, per il tramite dei suoi componenti, esclusivamente all’Assemblea.

 

I membri eletti durante la votazione sono stati:

·         Gianluca Petrini

·         Moreno Bizzarri

·         Paris Lupattelli

 

Successivamente c’è stata la votazione del Collegio dei Revisori dei conti.

Anch’essi durano in carica per tre esercizi e sono rieleggibili, possono essere o meno rionali.

Presidente, membri effettivi e suppletivi, vengono eletti dall’ Assemblea con designazione che compete:

– al Comune di Bastia Umbra per il Presidente

– ai Capitani dei Rioni per i restanti membri.

Non possono far parte del collegio né i membri del Consiglio Direttivo né quelli dei Consigli dei Rioni, né quelli che fanno parte del Collegio dei Probiviri.

I  membri, rieletti all’unanimità, sono stati:

·         Fabio Bratti

·         Marco Bonci

·         Michela Piccardi

Finite le votazioni, si è affrontato l’ultimo punto all’ordine del giorno, con la presentazione del Programma provvisorio Palio 2024, anch’esso approvato ad unanimità dall’Assemblea Generale.

 

29/05/2024

Redazione Palio de San Michele

Lascia un commento