16.1 C
Bastia Umbra
17 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Associazioni Bastia Umbra

Gruppo Giovanile di Costano dona 600 euro al Consorzio Auriga durante il pranzo di tesseramento.

La quarantanovesima edizione della Sagra della Porchetta si terrà dal 23 agosto al 1° settembre 2024

“Ricominciamo passo dopo passo. Stiamo tornando, riprendiamo, sempre più felici”. Sono queste le parole del Gruppo Giovanile di Costano che, domenica 10 marzo 2024 durante il pranzo annuale di tesseramento, ha donato 600 euro al Consorzio Auriga, una struttura di rete nata nel 1994 attraverso cui realizzare iniziative di crescita e di sviluppo delle cooperative consociate.

Della Cooperativa Auriga fa parte un centro diurno per anziani a Bastia Umbra e con questi soldi sarà acquistata una stufa.

Oltre 120 persone hanno partecipato al pranzo. Tra queste anche il prete della Parrocchia di Costano, il sindaco di Bastia Umbra con un assessore e tantissimi giovani.

Durante l’evento è stato presentato il nuovo consiglio direttivo del Gruppo Giovanile che per altri due anni si occuperà di organizzare la Sagra della Porchetta di Costano e la condurrà al 50esimo anno. Sono già al lavoro per la quarantanovesima edizione che si terrà dal 23 agosto al primo settembre 2024.

Il nuovo direttivo è composto da oltre il 50 per cento dei giovani del paese e oggi è una famiglia che si allarga sempre di più. Simone Bordichini (presidente), Riccardo Meschini è il vicepresidente, Luca Belli (Cassiere), la segretaria è Federica Aisa, i consiglieri sono Diego Donati, Armando Meschini, Alberto Fioriti, Giacomo Santoni, Valerio Tortoioli, Damiano Caccinelli e Mattia Bracalenti. Questi i nomi dei membri del nuovo consiglio.

“I giovani stanno entrando all’interno dell’associazione – fa sapere il presidente riconfermato Simone Bordichini – ripartiamo con nuove idee e stimoli. C’è un passaggio lento di consegne ai ragazzi. Sono loro che in futuro si dovranno occupare della sagra e dovranno far di tutto per non far morire la tradizione della nostra terra”.

13/03/2024

D.ssa Morena Zingales
Gruppo editoriale Umbria Journal

Lascia un commento