16.1 C
Bastia Umbra
17 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Chroma Festival 2024, il primo nome è quello di Venerus.

Venerdì 7 giugno l’eclettico cantautore sarà in concerto all’Umbriafiere di Bastia Umbra,

con il festival (6-9 giugno) che inizia a svelare i principali ospiti per accendere i riflettori

sulla migliore scena musicale contemporanea italiana

BASTIA UMBRA – Un cantautore eclettico artefice di una musica fuori dal tempo con tanti riferimenti. È Venerus, in concerto venerdì 7 giugno, il primo ospite dell’edizione 2024 del Chroma Festival, in programma all’Umbriafiere di Bastia Umbra (6-9 giugno).

Anche quest’anno quindi le intenzioni del festival, che si conferma come solida realtà nazionale per la musica dal vivo, sono quelle di accendere i riflettori sulla migliore scena musicale contemporanea italiana, senza dimenticare naturalmente quella umbra.

Andrea Venerus (1992), originario di San Siro, Milano, a 18 anni si trasferisce a Londra dove per 5 anni approfondisce le sue conoscenze musicali e comincia a lavorare a progetti personali, venendo a contatto con le scene musicali di Brixton e di Notting Hill.

Successivamente l’artista registra un disco a Roma e, rimasto affascinato dalle atmosfere della città, vi si trasferisce. Oggi Venerus vive a Milano, dove nel 2018 lancia il suo primo progetto discografico, l’EP “A che punto è la notte” pubblicato da Asian Fake e subito acclamato da critica e pubblico. Quest’ultimo ha sancito l’esordio dell’artista regalandogli diversi sold out nel primo tour di date.

La successiva collaborazione con il rapper Gemitaiz nel brano “Senza di me” (feat. Venerus & Franco126), presente all’interno del mixtape QVC8 e a cui il giovane artista presta penna e voce, è stata certificata triplo platino e ha raggiunto i 100milioni di ascolti su Spotify.

Nel 2021 pubblica “Magica Musica”, il suo primo album, certificato disco d’oro; mentre nel dicembre 2021 esce “Magica Musica Tour 2021” il disco live che raccoglie i brani nell’arrangiamento presentato lungo tutto il tour dell’estate 2021, portato anche in alcuni dei più importanti festival italiani.

Il 16 dicembre 2022 esce “Resta qui”, che anticipa il suo nuovo album “Il Segreto”, pubblicato nel 2023 e uno dei dischi italiani più interessanti delle ultime stagioni, a cui è seguito il Tour Segreto 2023, la tournée estiva nei principali festival italiani. A novembre e dicembre 2023 è tornato alla sua amata dimensione live, per la prima volta nei club, con il “‘18-’23 Club Tour”, concluso con il sold out milanese del Fabrique. Al Festival di Sanremo di quest’anno è stato l’ospite che ha cantato con Loredana Bertè durante la serata dei duetti.

A breve il Chroma Festival annuncerà gli altri ospiti che andranno a completare il cartellone principale con i live che, dopo il grande successo dello scorso anno, torneranno nell’area esterna del polo fieristico più importante della regione e di riferimento per il Centro Italia. Un palco diventato sempre più di riferimento per realtà importanti della scena musicale italiana e per alcuni tra i migliori gruppi, djs e collettivi artistici dell’Umbria, grazie al lavoro svolto in questi anni dall’Associazione culturale Chroma.

L’evento – oltre ai live show avrà un programma dedicato come sempre soprattutto all’universo giovanile con workshop, mostre, performance artistiche ed altre attività collaterali – è realizzato con il patrocinio di Regione UmbriaProvincia di Perugia e Comune di Bastia.

Biglietti disponibili sul sito del festival: www.chromafestival.it.

 

Info e contatti

www.chromafestival.it

www.instagram.com/chromafestival_

www.facebook.com/ChromaFestival

www.tiktok.com/chromafestival

Ufficio stampa Chroma Festival

Danilo Nardoni

Lascia un commento