12.7 C
Bastia Umbra
18 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

CATIA DEGLI ESPOSTI E LA SUA COALIZIONE (BASTIA CIVICA, BASTIA FUTURA, BASTIA POPOLARE E FORZA BASTIA) HANNO PRESENTATO IL PROPRIO PROGRAMMA ALLA CITTA’: “ECCO COME VOGLIAMO RIACCENDERE BASTIA!”.

“Insieme vogliamo e possiamo riaccendere Bastia!”. Così dall’Auditorium Sant’Angelo Catia Degli Esposti, con i rappresentanti delle liste che sostengono la sua candidatura a sindaco (Bastia Civica, Bastia Futura, Bastia Popolare e Forza Bastia) ha invitato i propri concittadini a ridare concretamente prospettive a una città che in questi ultimi anni ha perso la sua centralità e la sua connotazione di dinamico polo commerciale e produttivo dell’Umbria.
Una città da “riaccendere”, appunto, secondo il motto che la coalizione si è dato e che sta declinando, nel suo programma, a partire dalle priorità individuate.
Un programma che Catia Degli Esposti e quanti si sono succeduti sul palco dell’Auditorium (Jessica Migliorati, Nicola Galeazzi Masci, Marco Fioravanti, Fabio Coraggi per Civica per Bastia; Francecso Fratellini per Bastia Popolare; Luca Livieri per Bastia Futura; Antonio Bagnetti e Franco Possati per Forza Bastia; con l’intervento del coordinatore di Civici Umbri Nilo Arcudi) hanno delineato nei suoi aspetti principali.
Innanzi tutto, riaccendendo l’economia di Bastia, sostenendo con azioni mirate e incentivi economici le sue attività, a cominciare dalle piccole aziende artigianali e produttive e da quelle commerciali.

Migliorando in questo modo anche le prospettive lavorative dei giovani. Anche per loro la coalizione vuole costruire una città che torni ad essere attrattiva, realizzando impianti adeguati nella futura Cittadella dello Sport, promuovendo spettacoli ed eventi culturali nel corso di tutto l’anno ed offrendo spazi di aggregazione che non li costringano a recarsi nelle città vicine nel tempo libero, oltre che per motivi di studio e professionali.
Una città che torni ad essere attrattiva anche dotandosi di adeguate infrastrutture, come comodi parcheggi e opere che possano migliorare le principali criticità viarie. Ma anche curando l’arredo urbano e gli spazi verdi. Offrendo servizi alle famiglie (con sostegni concreti alle mamme) ed agli anziani. Ma anche contribuendo a rendere Bastia sicura, per le famiglie e le imprese, implementando la videosorveglianza e il presidio del territorio in accordo con le forze dell’ordine.
Un programma che Catia Degli Esposti intende portare avanti attraverso una squadra che è un mix di competenze ed esperienze (politiche e professionali, in vari ambiti), accanto all’entusiasmo e alle idee innovative di tanti giovani. “Mi appoggia una coalizione – ha spiegato la candidata sindaco – pronta a portare avanti un progetto di crescita, condivisione e buona gestione delle risorse pubbliche. Perché Bastia ha bisogno di ridefinirsi nel posto che le compete nel panorama locale e regionale”.

Bastia Umbra, 24 marzo 2024

 

Lascia un commento