21.7 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Il PD ha scelto il suo candidato a Sindaco. Si chiama Erigo Pecci.

“Finalmente un candidato sindaco che ci farà vincere”.
Sono queste le prime parole che hanno esclamato i componenti del direttivo del Partito Democratico di Bastia Umbra nello scendere le ripide scale della sezione.
L’esponente del Partito Democratico bastiolo ha 56 anni: esperto di telecomunicazioni, imprenditore con aziende nate nel territorio, impegnato nel sociale come ex presidente dell’Ente Palio. Primo degli eletti per tre volte in Consiglio Comunale ha maturato esperienze di sinistra e nel mondo cattolico.
Certo è che la sua nomina non è stata facile. Tante sono state le discussioni all’interno del Partito Democratico, ma alla fine, dopo serrati confronti, ce l’ha fatta anche in barba a tanti scettici.
Pecci conosce la politica da tempo, lo dimostra il fatto che nel suo passato ci sono molti anni di esperienze con svariati incarichi all’interno del Partito e di amministrazione attiva avendo ricoperto prima la carica di consigliere comunale e successivamente quella di assessore al Commercio e Lavori Pubblici. Pecci e’ stato per anni un supporto della politica amministrativa di Bastia, primo promotore della nuova classe dirigente e oggi, con merito, riveste il ruolo di capitano del PD. Ha capacità dimostrate per governare la città e per dare ai bastioli un’amministrazione finalmente diversa.
Ora la parola passa ai partiti della coalizione che oltre ad aderire alla proposta PD dovranno elaborare le proprie liste e far partire la campagna elettorale.
A Bastia con un Centrodestra in frantumi, dopo 15 anni di opposizione, il Centrosinistra ha la possibilità di giocarsi la partita.

Lascia un commento