10 C
Bastia Umbra
28 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Un corso di ricamo aperto anche a persone sorde: nuovo progetto della Scuola Punto Assisi – Palazzo.

La fondatrice dell’associazione Antonia Zampini: “Prosegue il nostro impegno che coniuga arte e sociale”
Sarà finanziato grazie ai fondi raccolti in una conviviale in programma il 19 gennaio

ASSISI – La Scuola punto Assisi – Palazzo festeggia i suoi oltre due anni di vita con un nuovo progetto per realizzare il quale chiama a raccolta cittadini e simpatizzanti. Si terrà infatti venerdì 19 gennaio sera al Valle di Assisi Hotel & Spa una conviviale per raccogliere fondi – dopo aver già ottenuto un finanziamento dall’assemblea legislativa della Regione Umbria – per dare vita a un corso che sia accessibile e aperto anche alle persone sorde. La cena, che ha un costo di 50 euro e alla quale si può aderire entro il 16 gennaio contattando Antonia, 339.4672765 o Enrica 392.7177361, vedrà anche un momento musicale con Alice Morosi al flauto e Filippo Farinelli al pianoforte.

La Scuola punto Assisi – Palazzo è nata dalla volontà della signora Antonia Zampini, che la dirige e coordina il lavoro delle volontarie che donano tempo e saperi a chi voglia imparare questa arte, con il sostegno della Pro loco di Palazzo e con la collaborazione dell’associazione Palatium. Diventata associazione lo scorso anno, vuole recuperare e valorizzare l’antica tradizione del ricamo punto Assisi e ha già organizzato diversi corsi di ricamo cui hanno partecipato uomini e donne di tutte le età – senza dimenticare la presenza nelle scuole assisane con iniziative specifiche per i bambini – e ha l’obiettivo di insegnare non solo una tecnica ma anche di tramandare la cultura e le tradizioni legate al punto Assisi.
“Ora – dice la signora Zampini – vogliamo avviare un nuovo progetto che continua il percorso già intrapreso coniugando valorizzazione del nostro artigianato e sociale, nello specifico dando vita a un corso aperto anche alle persone sorde che potranno così imparare l’arte del ricamo. Il tutto nel segno dell’inclusione, visto che tutti i partecipanti lavoreranno insieme, in un unico gruppo”. Tra le iniziative in programma per il futuro, la ripartenza del corso base e avanzato del ricamo in punto Assisi, aperte a tutte le persone dai 9 anni in su e in programma ogni lunedì dal 5 febbraio, sempre dalle ore 20.30 alle 22.30, al Cva Renato Sensi di Palazzo. Il costo del corso, comprensivo di kit di ricamo, è di 15 euro. Per informazioni è possibile chiamare la signora Antonia al 339.4672765. Per ulteriori informazioni e rimanere sempre aggiornati è possibile visitare il sito https://www.scuolapuntoassisipalazzo.com/ e le pagine Facebook (https://www.facebook.com/scuolapuntoassisi) e Instagram (https://www.instagram.com/scuolapuntoassisi) della Scuola.

 

Flavia Pagliochini
Giornalista, press & social communication

Lascia un commento