28.1 C
Bastia Umbra
14 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

Recuperato un lupo ferito in località Catecuccio del Comune di Assisi.

Nel primissimo pomeriggio odierno i militari del Reparto Carabinieri Biodiversità di Assisi hanno recuperato un lupo ferito in località Catecuccio del Comune di Assisi.

Un esemplare di lupo, verosimilmente lo stesso, era stato avvistato già ieri in località Porziano, ma i militari del Reparto Biodiversità coadiuvati dal medico veterinario convenzionato dott. Massimo Floris  non erano riusciti ad  assicurarlo alle cure per un improvviso allontamento del selvatico.

Oggi, nelle prime ore del pomeriggio, è arrivata in sede ad Assisi una nuova segnalazione di avvistamento in località Catecuccio. Il lupo è stato recuperato all’interno di un’area privata, una corte contadina animata da galline e piccioni. Intervenuti tempestivamente sul posto i militari del Reparto Carabinieri Biodiversità di Assisi, unitamente al personale della clinica veterinaria convenzionata del dott. Massimo Floris, hanno sedato l’animale e provveduto a contenerlo avvolto in una calda coperta. Il lupo è stato immediatamente trasferito in clinica per le cure e le terapie del caso.

L’esemplare di Canis lupus,  preso in carico dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Assisi, versava in condizioni biologiche piuttosto critiche e presentava un laccio sfilacciato al collo.

Sono in corso indagini di polizia giudiziaria da parte dei Carabinieri Forestali per accertare eventuali azioni illeciti in danno alla fauna selvatica.

L’intervento è stato concluso positivamente grazie alla collaborazione della cittadinanza che con spirito civico e sensibilità ambientale ha segnalato con prontezza l’avvistamento dell’animale al numero 112.

Il Reparto Carabinieri Biodiversità di Assisi è la specialità dell’Arma dei Carabinieri che si occupa della salvaguardia della fauna e della flora selvatica, gestisce il più grande centro statale di recupero animali selvatici ed esotici  di Formichella (CRASE) e coordina le attività del centro territoriale di accoglienza degli animali confiscati e sequestrati di Assisi (CTAACS) dell’Arma dei Carabinieri istituito nel 2021. I militari del Reparto Biodiversità promuovono i principi dell’ecologia portando la divulgazione e l’educazione ambientale nelle scuole di ogni ordine e grado, dagli istituti per l’infanzia ai centri universitari.

 

 

24/01/2024

REPARTO CARABINIERI BIODIVERSITA’ DI ASSISI

Lascia un commento