28.1 C
Bastia Umbra
14 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Giorno della Memoria, Assisi protagonista al Quirinale.

Nell’ambito della cerimonia a Roma si parlerà anche della pagina di accoglienza nella città serafica tra il ‘43 e il 44

Esposti alcuni oggetti del Museo assisano e la bicicletta di Gino Bartali del 1938

ASSISI – Museo della Memoria, Assisi 1943-1944 protagonista a Roma in occasione del Giorno della Memoria. Sabato 27 gennaio in occasione della cerimonia ufficiale con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e tutte le massime autorità dello Stato, si parlerà della storia di Assisi, della straordinaria pagina di accoglienza, verranno esposti alcuni oggetti del Museo insieme alla bicicletta con cui Gino Bartali vinse il Tour de France nel 1938, in prestito dal Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio, in provincia di Como. La bicicletta simboleggia il riconoscimento conferito al Campione di “Giusto tra le Nazioni” poiché nascondendo documenti nel telaio del suo mezzo riuscì a salvare la vita agli ebrei perseguitati dai nazi-fascisti nella seconda Guerra Mondiale. La bici, dopo la cerimonia di sabato, sarà esposta per un periodo ad Assisi nella sala a lui dedicata. Del Museo della Memoria saranno esposte le carte annonarie con i falsi nomi degli ebrei salvati, una Bibbia in ebraico donata a don Aldo Brunacci, la medaglia dello Yad Vashem e alcuni timbri della tipografia Brizi che falsificò i documenti falsi per gli ebrei nascosti in Assisi e per quelli di Firenze che Bartali nascondeva nella sua bicicletta e portava al cardinale Elia Dalla Costa, in contatto con il vescovo di Assisi, monsignor Placido Nicolini.

Assisi, 25 gennaio 2024

 

Antonella Porzi

Ufficio stampa Diocesi Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino

Lascia un commento