21.8 C
Bastia Umbra
17 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

SVELATO IL RESTAURO DELL’EDICOLA SACRA DEL XVII SECOLO “MADONNA CON SAN FRANCESCO, SANTA CHIARA E GLI ANGELI” AD ASSISI.

La Città di Assisi è lieta di annunciare la conclusione del restauro dell’edicola sacra del XVII secolo, raffigurante la “Madonna con San Francesco, Santa Chiara e gli Angeli”. L’intervento, annunciato nel 2022 dal Sindaco di Assisi, Stefania Proietti, è stato reso possibile grazie alle generose donazioni da parte del Comitato di Gemellaggio di San Francisco/Assisi, Roots of Peace, Knights of Saint Francis e American Friends of LoveItaly. Il prezioso affresco, situato in via Frate Elia, a breve distanza dalla Basilica di San Francesco d’Assisi ed attribuito a Vincenzo Giorgetti, è stato oggetto di un meticoloso intervento di restauro durato mesi.  Ora nuovamente nitida, l’immagine splende mentre torna ad accogliere i flussi dei tantissimi visitatori alla Città della Pace, aiutata dall’istallazione di un nuovo sistema di illuminazione.

 

Questo restauro è il primo tassello di un progetto più ampio guidato da LoveItaly, organizzazione non profit che lavora per la salvaguardia, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale italiano, che mira a ripetere l’intervento con altre edicole in Assisi a rischio di scomparsa permanente.

 

“A nome della comunità e dell’amministrazione di Assisi e per quello che questa città rappresenta nel mondo per i valori francescani di pace, accoglienza e solidarietà – ha detto il sindaco, Stefania Proietti, che ha fortemente voluto questo progetto – siamo veramente grati per il restauro di un’opera sacra a cui i cittadini sono particolarmente legati. Restituire alla originaria bellezza l’edicola di via Frate Elia è un gesto di amore verso la città di Assisi. Ringraziamo sentitamente il Comitato di gemellaggio San Francisco-Assisi, Roots of Peace, Knights of Saint Francis, e in particolare la fondazione LoveItaly che si è attivata per riportare all’antico splendore le edicole di Assisi, grazie a Tracy Roberts e a Luigi Capello per l’amicizia e l’affetto verso la nostra città, grazie alla Sister City Committee con Richard Armanino, Heidi Kühn e Angela Alioto che sono le anime del nostro gemellaggio con San Francisco di cui apprezziamo, con il gesto di oggi, i risultati concreti.”

“La nostra città è felice ed onorata – ha detto all’inizio dei lavori il Sindaco di San Francisco, London Breed – che il Comitato di Gemellaggio di San Francisco/Assisi si è unito alle organizzazioni Roots of Peace e Knights of Saint Francis in questo programma culturalmente importante del restauro di antichi affreschi ad Assisi. Mi unisco al sindaco Proietti nel rendere gli onori a tutti coinvolti per questa dimostrazione di amicizia e cooperazione. Condividendo l’impegno di costruire ponti, Assisi e San Francisco hanno l’onore di sostenere fortemente questo speciale sodalizio”.

“LoveItaly sta lavorando insieme all’asse Assisi-San Francisco per trovare i fondi al fine di restaurare molte altre delle edicole sacre di Assisi”, ha dichiarato Tracy Roberts, vice presidente di LoveItaly. “Le edicole sono l’esempio perfetto di opere d’arte accessibili a tutti. Assicurare che i progetti di restauro da noi sostenuti siano patrimonio culturale fruibile è una caratteristica della nostra missione. La conservazione di molte delle edicole è minacciata, essendo esposte ad agenti atmosferici da secoli, ma siamo ancora in tempo per salvarle.”

 

Richard Armanino, presidente del Comitato di Gemellaggio di San Francisco/Assisi, ha commentato, “Il comitato di gemellaggio, insieme alla città e contea di San Francisco, è incredibilmente orgoglioso del nostro rapporto con la città di Assisi e il nostro coinvolgimento in questo importante restauro è un modo in più per dimostrare il nostro sostegno del rapporto che ci lega dal 1969.”

 

 

“La celebrazione del restauro di questo storico affresco ad Assisi, la città di San Francesco – ha detto Heidi Kühn, fondatrice di Roots of Peace – è una testimonianza del nostro impegno condiviso non solo a preservare il patrimonio culturale, ma anche a coltivare una pace duratura attraverso il potere dell’agricoltura. Proprio come trasformiamo campi minati in terreni fertili per la crescita di frutteti, questo restauro ci ricorda che nutrire la bellezza dell’arte e della terra può ispirare speranza, abbattere divisioni e spargere semi di armonia per le generazioni a venire.”

 

Le edicole d’Italia hanno una storia antichissima.  Sono le discendenti dirette delle aedicula dell’antica Roma.  Questi piccoli tempietti, fissati alle pareti della casa o nei rioni, soprattutto in vicinanza di strade che si incrociavano erano dedicati ai Lares, dei con la funzione di proteggere la famiglia e la zona. Spesso erano corredate con una lampada ad olio all’interno.  Con l’arrivo del cristianesimo, le edicole sono state rinnovate con immagini della Madonna, Gesù e santi locali o vocazionali.

Il restauro di questa edicola, con i suoi colori nuovamente vivi, e immagine nitida, segnala il rinnovo del legame vivente tra passato, presente e futuro. La lampada ad olio – sostituita ora con una fonte di luce a LED – continua ad accogliere tutti, abitanti, visitatori e pellegrini, nel segno di una pace antichissima.

 

 

San Francisco/Assisi Sister City Committee

La connessione tra San Francisco ed Assisi risale al Settecento quando la prima è stata fondata in California da una missione di esploratori Spagnoli che l’hanno dedicata al santo fondatore dell’ordine Francescano.  Questo rapporto è stato suggellato con la costituzione del Comitato di Gemellaggio che ha celebrato 50 anni nel 2019.  Mentre Assisi, come città della Pace è gemellato con tutti i luoghi della terra, solo San Francisco e Gerusalemme hanno l’onore esclusivo di essere riconosciuti in maniera speciale.

 

Roots of Peace

 

Da 25 anni, Roots of Peace opera in Paesi devastati dalla guerra in tutto il mondo, impegnandosi nella rimozione di mine anti uomo e ordigni inesplosi e nella riconversione delle terre in campi da frutta avviando così una crescita economica sostenibile. Un’organizzazione fondata sul concetto che l’agricoltura può essere uno strumento potente per costruire la pace e il benessere. Il suo approccio “Dalle mine alle vigne”, ha restituito un sistema di vita sostenibile a milioni di agricoltori.

Per maggiori informazioni: Rootsofpeace.org.

 

Knights of Saint Francis

L’Arciconfraternita dei “Cavalieri di San Francesco d’Assisi” è un’associazione universale e internazionale che si impegna a offrire assistenza ai poveri, seguendo l’esempio di San Francesco.

 

LoveItaly è un’organizzazione non profit, dedita a tutelare e valorizzare il patrimonio culturale Italiano, prima nel suo genere a sostegno dei progetti di restauro in tutta Italia. Opera in collaborazione con i Ministeri, le Sovrintendenze nazionali e locali, gli istituti di belle arti ed i musei, le diverse autorità locali e nazionali. Maggiori informazioni: loveitaly.org.

 

American Friends of LoveItaly (AFLI) è un’associazione non profit che gode di esenzione fiscale statunitense, organizzata secondo le disposizioni della sezione 501 (c) (3) dell’United States Internal Revenue Code, e quindi idonea a ricevere donazioni fiscalmente deducibili nei limiti previsti dalla legge. AFLI lavora insieme a LoveItaly per la tutela e promozione del patrimonio universale artistico e architettonico dell’Italia per il beneficio delle generazioni presenti e future.

16/12/2023
Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento