10 C
Bastia Umbra
28 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

PARCHEGGI PAIM FRANCHI, PRONTI MA NON ANCORA DISPONIBILI.

Nei primi giorni dello scorso mese di ottobre le consigliere Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati hanno presentato al consiglio comunale una mozione per rendere fruibile alla città i 70 posti auto già realizzati nel parcheggio dell’area del PAIM Franchi, situato in prossimità dell’Ufficio Postale e molto vicino aPiazza Mazzini. Il parcheggio si presentava allora completamente realizzato, ma in stato di abbandono e degrado, recintato e non utilizzabile da alcuno.

Nei giorni successivi la sindaca Paola Lungarotti, via social, rispondeva alle proponenti che l’Amministrazione da tempo si era interessata all’argomento e che il giorno 24 agosto, casualmente, proprio ovvero quello in cui le consigliere hanno effettuato un accesso atti per conoscere la situazione di quel parcheggio, aveva scritto all’Assessore all’Urbanistica per chiedere delucidazioni. Giunta la mozione all’attenzione del Consiglio comunale del 30 novembre, la sindaca rassicurava tutti in quanto all’imminente messa a disposizione degli stalli con le parole «entro la fine della prossima settimana e prima dell’Immacolata» e nei giorni successivi, sempre via social, come del resto è ormai sua abitudine comunicare, ribadiva che tutto era già stato fatto in quanto all’apertura del parcheggio per le festività natalizie. Sempre per coincidenza, proprio il giorno della discussione della mozione in Consiglio comunale, la Giunta ha approvato lo schema di accordo tra Prelios SGR s.p.a. e Comune per uso pubblico dei parcheggi del PAIM Franchi, stabilendo un temporaneo uso pubblico con manutenzione da parte del Comune su aree che comunque sono e rimarranno di proprietà privata.

«La mozione, peraltro approvata all’unanimità dall’intero consiglio comunale» dicono le consigliere Degli Esposti e Migliorati «è stata la sollecitazione necessaria ad accelerare un percorso che, forse, era già nelle intenzioni dell’Amministrazione, ma con un percorso ancora tutto da avviare per rendere disponibile a tutti quell’opera da tanto attesa e senza dubbio necessaria».

Ora il periodo natalizio è già al giro di boa e i giorni lavorativi per concludere le feste sono davvero molto pochi, eppure anche stavolta l’annuncio del “tutto già fatto” è fallito, facendo passare un ulteriore mese senza aver visto la conclusione dell’opera che avrebbe dovuto aumentare la disponibilità dei posti auto prima per il periodo del Palio de San Michele, poi per le vacanze di fine anno, e limitare i disagi dovuti alla mancanza di parcheggi conseguenti ai lavori di Piazza Mazzini e Piazza Cavour.

«Il documento approvato dalla Giunta prevede adempimenti tecnici ed amministrativi che, nonostante l’imprudente ottimismo della sindaca, hanno bisogno di tempo per essere espletati, tuttavia il percorso è stato avviato e l’area è stata ripulita e risulta quantomeno decorosa. Diamo che atto che l’Amministrazione ha dato seguito alla nostra richiesta e speriamo che quanto prima il parcheggio sia fruibile» concludono le due consigliere, passate dal Gruppo consigliare Lega al Gruppo Misto ed al lavoro con “Civica per Bastia” per un nuovo progetto politico, moderato e riformista, in vista delle Amministrative del 2024.

 

29/12/2023

Le consigliere Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati

Civica per Bastia

Lascia un commento