17 C
Bastia Umbra
27 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Associazioni

L’Associazione Vi.Va. di Assisi, aumenta i servizi grazie ad nuovo mezzo con le Attività del territorio.

Conferenza stampa presso il Comune di Assisi per l’inizio del progetto “Muoversi & non Solo” in collaborazione con Eventi Sociali che ha lo scopo di garantire e incrementare i servizi sociali e sanitari a favore delle persone più in difficolta dei territori di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara, Spello, Valfabbrica, Nocera Umbra e Gualdo Tadino.

Presente alla conferenza stampa il Sindaco del Comune di Assisi Stefania Proietti, il Presidente dell’Associazione Vi.Va. Partecipazione e Solidarietà Luigi Marini insieme alla portavoce Maria Serena Galassi e Laura Pesciarelli, Lara Gentili, Lorena Sarnari, Marco Romei e Luca

Biagiotti per Eventi Sociali.

La raccolta fondi è destinata all’acquisto di un nuovo Renault Kangoo garantito di tutti i costi di manutenzione per i prossimi 4 anni, (cambio gomme estate/inverno, bollo, manutenzione ordinaria, assicurazione e Kasco), il tutto per rispondere alla crescente richiesta di servizi a cui l’Associazione ogni giorno fa fronte.

Vorrei ringraziare l’azienda Eventi Sociali – il Sindaco Comune di Assisi Stefania Proietti – per questa iniziativa che è molto importante perché come amministrazione abbiamo l’obiettivo e la priorità di dare una risposta alle famiglie in difficoltà. Sono convinta che le Imprese del nostro territorio comprenderanno l’iniziativa e aderiranno con entusiasmo perché la generosità e il buon cuore ha sempre caratterizzato questo territorio”.

Luigi Marini Presidente dell’Associazione Vi.Va. dichiara: “La nostra associazione dal 2017 si occupa di salute mentale e benessere psicosociale, in particolare seguiamo giovani e famiglie con fragilità mentali, emotive e relazionali. Nella nostra sede, accanto alla stazione ferroviaria di Santa Maria degli Angeli, offriamo laboratori gratuiti  a favore di questi giovani, attività di socializzane, supporto psicologico e tanto altro. Siamo una famiglia di famiglie che hanno deciso di prendersi cura del benessere dei nostri giovani e della comunità in cui viviamo. Grazie a questo Progetto, insieme a Eventi Sociali, possiamo regalare kilometri di sorrisi per arrivare a tante più persone e rispondere in modo concreto ed efficace ai loro bisogni. Quindi, Aiutateci ad Aiutare. Insieme possiamo farcela!”.

Prosegue Maria Serena Galassi di VI.VA., “Arrivano alla nostra Associazione tante richieste, che vanno dal sostegno psicologico fino alla richiesta di accompagnare a fare terapie. Si rivolgono a noi non solo famiglie ma anche anziani e persone sole che diversamente non avrebbero opportunità di muoversi. Quindi intanto vorrei ringraziare i nostri volontari che, per rispondere ai bisogni, si adoperano anche con i propri mezzi. Ma un grazie molto importante va ai vari Imprenditori, Aziende e Attività commerciali che vorranno realizzare insieme a noi questo bel progetto di dotarci di un mezzo nuovo, efficiente e ben allestito anche per le disabilità motorie. La solidarietà è fondamentale per dare un presente migliore a chi ha meno opportunità”.

 

Il valore di questo progetto – dichiara Luca Biagiotti di Eventi Socialista nella possibilità di dare un servizio in più che può migliorare la qualità della vita delle persone soprattutto più fragili.

Il servizio sarà garantito grazie ai volontari dell’Associazione Vi.Va. Partecipazione e Solidarietà e alle Attività imprenditoriali e commerciali che aderiscono al Progetto. A loro verrà data l’opportunità di avere il proprio logo applicato sul mezzo, che per i prossimi 4 anni offrirà una grande visibilità etica e itinerante, ealla consegna del progetto- le Aziende sponsor saranno ringraziate con una pergamena ufficiale.

 

Un progetto innovativo, dove la pubblicità ha valore etico e sociale perché è lo strumento per fare del bene ai cittadini e alle aziende stesse che insieme possono migliorare la qualità della vita che riguarda molte famiglie.

 

21/12/2023

Flavia Pagliochini

Lascia un commento