19.1 C
Bastia Umbra
22 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Pastorelli: “Esondazioni dei corsi d’acqua interni, è necessario avviare una mappatura delle aree a rischio e garantire la sicurezza del territorio”.

Il capogruppo Lega Umbria Stefano Pastorelli annuncia il deposito di una interrogazione, per chiedere alla Giunta regionale di intervenire “a seguito dei recenti episodi di straripamento dei fiumi che hanno interessato in particolare il comune di Nocera Umbra e l’area del Tescio”. “La Regione Umbria avvii un’operazione di mappatura e monitoraggio delle aree più a rischio e individui gli strumenti necessari a definire interventi di adattamento e mitigazione del rischio idrogeologico. Nel giro di pochi mesi, a causa del peggiorare delle condizioni metereologiche, abbiamo assistito all’esondazione di corsi d’acqua nella zona del Tescio tra Assisi e Bastia Umbra e nelle aree in prossimità di Nocera Umbra, ma numerose criticità sono state registrate nel recente passato anche a Foligno, Valtopina e Orvieto. Eventi che hanno prodotto frane, smottamenti, allagamenti, causato cadute di alberi e l’interruzione della rete stradale, senza considerare i danni arrecati alle abitazioni dei privati e alle attività economiche. Nell’immediato è giusto sottolineare la tempestività dei Vigili del Fuoco, della Polizia Locale, della Protezione Civile, unitamente alle associazioni di volontariato, nel procedere ad azioni mirate alla risoluzione delle problematiche esistenti. Considerando il ripetersi di simili eventi a distanza così breve, è indispensabile che la Regione Umbria metta in campo gli strumenti necessari per la mitigazione del rischio idrogeologico al fine di mettere in sicurezza i corsi d’acqua e tutelare il territorio umbro e i suoi abitanti”.

 

08/11/2023

Stefano Pastorelli

Lascia un commento