18.8 C
Bastia Umbra
27 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Umbria, M5S e Alleanza Verdi Sinistra: “Soddisfatti della bocciatura della proposta di Alternativa Popolare per il Consiglio di amministrazione del SII. Ora le forze progressiste individuino priorità politiche e nominativi tecnici”.

Perugia, 19 ottobre 2023 – La bocciatura della proposta di Alternativa Popolare per la presidenza del Servizio Idrico Integrato è una buona notizia. Siamo rassicurati dal fatto che il Partito Democratico abbia mandato un giusto segnale, quello che serve per ricostruire la compattezza dell’opposizione progressista a Terni e alle destre che governano la regione. La posizione di contrarietà all’accordo con Alternativa Popolare, espressa dai vari livelli politici del Partito Democratico, dai segretari locali fino al livello nazionale, passando per il segretario regionale, ha prodotto il risultato di fermare un accordo che poteva essere interpretato come un’inaccettabile alleanza politica con Alternativa Popolare. Ci auguriamo che da qui possa partire una nuova stagione di assunzione di responsabilità da parte di tutti gli attori coinvolti nella definizione di un progetto alternativo per il nostro territorio. Il percorso per le nomine di competenza istituzionale in tutta la regione, a partire dal Consiglio di amministrazione del Servizio Idrico Integrato, torni sul giusto binario. Bisogna che tutti nel nostro campo abbandonino la logica della lottizzazione delle poltrone per sfidare la destra e Bandecchi sul terreno di una gestione trasparente e efficiente delle società a partecipazione pubblica. Sono a dir poco imbarazzanti infatti le parole di chi in Alternativa Popolare, dopo il voto all’assemblea dei soci, perché scoperto con le mani nella marmellata, grida all’inciucio quando vede svanire le tanto desiderate poltrone, dopo essersi dimostrato interprete dei peggiori vizi della politica. A questa brutta pagina vogliamo reagire con le giuste proposte per la tutela del sistema idrico che è un fondamentale bene comune e non può essere l’oggetto di una mera spartizione.

Thomas De Luca – Coordinatore regionale Movimento 5 Stelle Umbria
Gianfranco Mascia ed Elisabetta Piccolotti – Portavoce AVS per l’Umbria

 

On. Elisabetta Piccolotti – Alleanza Verdi Sinistra

Lascia un commento