4.6 C
Bastia Umbra
9 Dicembre 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Spoleto pronta per Dolci d’Italia. Sabato il taglio del nastro.

Sabato 28 ottobre l’inaugurazione della dolcissima manifestazione che fino al 1 novembre proporrà cooking show, degustazioni, laboratori, trekking e molto altro tra cui la Notte dei Dolci

Torna Dolci d’Italia a Spoleto (Pg): la città è pronta ad ospitare la manifestazione che dal 28 ottobre al 1 novembre proporrà cooking showdegustazioni, laboratori, mercati, appuntamenti culturali e musicali e intrattenimento. Tanti gli incontri organizzati da Epta Confcommercio, fra cui workshop con prenotazione gratuita tutti da scoprire.

 

Il taglio del nastro è previsto per le ore 12.00 di sabato 28 ottobre al Chiostro di san Nicolò quando Aldo Amoni, presidente Epta Confcommercio Umbria, darà il via alla kermesse insieme al sindaco di Spoleto Andrea Sisti, al presidente di Confcommercio Spoleto Tommaso Barbanera e al presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto Dario Pompili.

L’inaugurazione del Festival Nazionale dei Dolci sarà preceduta da un appuntamento speciale: quest’anno infatti uno dei monumenti simbolo della città, l’arco di Druso, compie 2000 anni.
Buon Compleanno Arco di Druso (23 d.c – 2023) è il titolo dell’ omaggio musicale del Gruppo Ottoni G. Fantini della Banda Musicale Città di Spoleto.

 

Nello stesso giorno di sabato 28 ottobre le attività commerciali del centro storico di Spoleto resteranno aperte fino alle ore 23.00 per La notte dei dolci, un’occasione di acquisto e di sconti particolari per i visitatori del Festival Nazionale dei Dolci.

Alla Sweet card (in vendita all’Infopoint e all’Ex museo Civico al costo di 5 euro) hanno aderito 34 attività economiche cittadine tra cui negozi e ristoranti e grazie ad essa sarà possibile ottenere gadget dolciari e scoprire la città, le sue attività commerciali ma anche i musei e luoghi aperti in via straordinaria.

 

“La Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto – dichiara il suo presidente Dario Pompili – è da tempo che offre un sostegno convinto a questo evento, nella certezza che possa costituire un importante elemento di sviluppo del Turismo nella nostra città. Con la consapevolezza che fino a oggi c’è stata un’organizzazione che ha portato l’evento a crescere. E con l’auspicio, per gli anni futuri, che questa crescita non si arresti e sostenga sempre di più l’aspettativa per traguardi importanti, in linea con lo spirito e la tradizione della nostra Spoleto.  È una tessera che si aggiunge al mosaico del grandi eventi della nostra città”.
Diverse le aree tematiche della kermesse: Area Taste, con le splendide location del centro storico che ospitano i mercati nei quali degustare e acquistare i migliori prodotti dolciari della penisola; Area Exhibition con lo Sweet show ed esposizioni di dolci tipici e non solo: arte e cultura accompagneranno i visitatori del Festival in un’esperienza immersiva nella dolcezza. Area Lab con Piccoli Pasticceri crescono, attività per bambini e spazi di apprendimento per gli adulti, occasioni uniche per diventare piccoli e grandi pasticceri.
Oltre a questo ci sarà anche l’Area Entertainment con spettacoli musicali, visite guidate, giochi e tante attività per divertirsi nella città.

Fulcro dell’evento il Chiostro di San Nicolò dove si svolgeranno le sessioni della Sweet Academy, scuola per apprendere i segreti dei pastry Chef e le tecniche di lavorazione per realizzare capolavori di bontà. A piazza Pianciani Non solo dolci: una selezione di prodotti alimentari di qualità e street food.
Per i più piccoli in piazza Garibaldi arrivano i Giochi di una volta: attività ludiche nel segno del passato per un divertimento senza tempo (sabato 28 ottobre dalle ore 15.00 alle 19.00; martedì 31 ottobre dalle ore 15.00 alle 19.00 e mercoledì 1 novembre  dalle ore 10.00 alle 12 e dalle 15.00 alle 19.00).

Trenitalia è Official Green Carrier della dolcissima IV edizione del Festival Nazionale dei dolci. Usando il treno per raggiungere Spoleto dal 28 ottobre al 1° novembre e recandosi all’infopoint di Piazza Garibaldi sarà possibile ritirare il kit di benvenuto ed ottenere lo sconto di -2€ sull’acquisto della Sweet Card!

In Piazza Garibaldi l’Infopoint per soddisfare ogni curiosità dei visitatori.
Il festival Dolci d’Italia è gratuito e ad ingresso libero, tutti i giorni dalle 10 alle 20.

Per il programma aggiornato è possibile consultare il sito www.dolciditalia.it.

 

UFFICIO STAMPA

Federica Menghinella
Alessandro Corinti

Lascia un commento