6.5 C
Bastia Umbra
24 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Parte da Assisi il nuovo tour di Max Gazzè Amor Fabulas – Preludio. L’appuntamento in cartellone per la stagione Tourné Sul palco del teatro Lyrick un viaggio in musica che si muove tra passato e futuro.

Tutto pronto al teatro Lyrick di Assisi per ospitare, nell’ambito della stagione Tourné, promossa da Aucma e Mea Concerti, sabato 28 ottobre alle 21 la data zero di Amor Fabulas – Preludio”, nuova tournée di Max Gazzè, prodotta e organizzata da Otr Live. L’evento si realizza in collaborazione con il Comune di Assisi.

L’atteso tour proseguirà poi a novembre nei più importanti teatri d’Italia con uno spettacolo completamente inedito, con sonorità diverse e una scaletta che si muove tra passato e futuro. Il pubblico avrà infatti la possibilità di ascoltare, oltre ad alcuni degli irrinunciabili successi, brani storici mai suonati prima dal vivo e anche quattro inediti che saranno contenuti nel nuovo album, tra cui “Che c’è di male”.

Alla band storica, composta da Cristiano Micalizzi (batteria), Daniele Fiaschi (chitarra), Clemente Ferrari (tastiere), Max Dedo (fiati), si aggiungono due nuove importanti figure: Greta Zuccoli ai cori e Nicola Molino al vibrafono, entrambi polistrumentisti. Il loro apporto sarà fondamentale per creare le atmosfere avvolgenti e oniriche di cui questo spettacolo ha bisogno.

Che c’è di male”, uscito lo scorso 6 ottobre, è il primo singolo del nuovo progetto discografico “Amor Fabulas”. Registrato in Inghilterra nel suggestivo contesto dei Real World Studios di Peter Gabriel (come tutto il disco), il brano vede la rinnovata e brillante collaborazione nel testo dello stesso Max con il fratello Francesco Gazzè.
Sapori del miglior pop-rock si intrecciano e fondono in un brano che, ricco di tanta musica suonata – marchio di fabbrica di Gazzè – libera l’amore dai luoghi comuni del sentimento da fiaba e delle convenzioni, portandolo alla sua essenza più alta. Un tappeto di parole tra disillusione, romanticismo concreto e poesia, descrive il concetto “È solo un fatto di retaggio culturale se metto un limite al mio cuore”.

Prevendite su circuito TicketOne

 Sito ufficiale www.tourneumbria.it 

Ufficio stampa Tourné Francesca Cecchini 

Lascia un commento