14.4 C
Bastia Umbra
21 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità Cannara

CANNARA: BLOCCA IL TRAFFICO E AGGREDISCE I CARABINIERI, ARRESTATO PER RESISTENZA E LESIONI.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi hanno arrestato a Cannara, per lesioni aggravate, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, un 26enne di origini extracomunitarie in evidente stato di alterazione dovuto all’uso di bevande alcoliche.

La serata di follia dell’uomo – un rumeno 26enne da anni residente a Cannara – ha avuto inizio intorno alle 22 quando la pattuglia dei Carabinieri è intervenuta, su richiesta di diversi cittadini, per un uomo che, in evidente stato di ubriachezza, si posizionava ripetutamente in mezzo alla strada bloccando così le auto in transito nella via Sant’Angelo, rischiando pure di farsi investire.

Alla vista dei militari, il 26enne si sarebbe agitato ancora di più, imprecando contro tutti gli automobilisti che si erano fermati in zona e anche nei confronti della fidanzata, che tentava invano di calmarlo. Nonostante i ripetuti tentativi di riportarlo alla calma, il giovane avrebbe continuato a lanciarsi in mezzo alla strada e ad insultare ripetutamente i militari, sino ad arrivare a colpire con uno schiaffo uno di loro, per poi scagliarsi contro di lui e farlo cadere in terra. L’immediato intervento del secondo Carabinieri avrebbe permesso di mettere in sicurezza il giovane, che è stato poi portato in caserma a Santa Maria degli Angeli e arrestato per le ipotesi di reato di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Dopo l’arresto è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo, che si è svolto nel pomeriggio successivo presso il Tribunale di Spoleto, dove il l’uomo ha patteggiato una condanna a sei mesi di reclusione con sospensione della pena.

 

 

05/10/2023

Comando Provinciale Carabinieri

Reparto Operativo – Nucleo Informativo

Lascia un commento