16.8 C
Bastia Umbra
1 Dicembre 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Associazioni

Assisi, Confcommercio sul nuovo manuale dell’Arredo Urbano.

Rispondendo all’invito alla partecipazione, Confcommercio Assisi ha presentato una lunga serie di osservazioni molto puntuali sul nuovo manuale dell’Arredo Urbano, in particolare in relazione a sistemi di chiusura, bacheche, spallette, tende, insegne, dehor, corpi illuminanti; osservazioni che sono state portate all’attenzione dell’amministrazione comunale durante l’assemblea partecipativa del 23 ottobre.

L’associazione rileva positivamente l’accoglimento di molte delle proprie proposte di modifica che sono state inserite nella revisione del piano; ciò non toglie tuttavia che gli imprenditori sono preoccupati per gli effetti che questo provvedimento potrà avere. Per adeguarsi ai precedenti regolamenti dell’arredo urbano, gli operatori economici di Assisi hanno già affrontato investimenti importanti, che ora rischiano di essere in parte vanificati con l’aggravio di un ulteriore esborso per adeguarsi alle nuove prescrizioni.

Confcommercio Assisi auspica inoltre una revisione del meccanismo di assegnazione dei contributi per la realizzazione degli investimenti di adeguamento, in quanto le risorse messe a disposizione per parte comunale per sostenere gli interventi secondo gli imprenditori sono insufficienti, dato che comunque il 60% della spesa resta a loro carico.

“La nostra associazione è come sempre disponibile al confronto”, sottolinea il direttivo di Confcommercio Assisi, “ma resta sempre vigile nella tutela degli operatori. Pertanto auspichiamo che le nostre richieste vengano accolte nella loro interezza, anche relativamente all’applicazione delle prescrizioni solo alle nuove installazioni”.

 

Assisi, 27 ottobre 2023

 

Confcommercio dell’Umbria

Mandamento Assisi e Valfabbrica

Lascia un commento