23.8 C
Bastia Umbra
12 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO 2022, VIA LIBERA ALLE VARIAZIONI CON PIU’ RISORSE ASSEGNATE ALLE PERSONE E ALLE FAMIGLIE BISOGNOSE.

Il Consiglio Comunale ha approvato a maggioranza il bilancio consolidato anno 2022 con i bilanci dei propri organismi ed enti strumentali e delle società controllate e partecipate.

Il bilancio consolidato ha la funzione di rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione finanziaria e patrimoniale e il risultato economico della complessiva attività svolta dall’Ente attraverso le proprie articolazioni organizzative, i suoi enti strumentali e le sue società controllate e partecipate.

Gli organismi costituenti il “gruppo amministrazione pubblica del Comune di Assisi” sono l’Opera Pia Asilo Infantile Maria Immacolata di Petrignano, l’Opera Pia Laboratorio San Francesco, la Casa di Riposo Andrea Rossi, il Convitto Nazionale Principe di Napoli di Assisi, la Società Internazionale di Studi Francescani, l’Associazione “Ente Calendimaggio” di Assisi, la Fondazione Internazionale Assisi (FiA.).

Le società del Comune di Assisi sono Assisi Gestioni Servizi S.r.l. (società in house) e Punto Zero S.c. (società partecipata in house). Particolarmente soddisfacente il bilancio della prima, controllata al 100 per cento dal Comune.

Nella stessa seduta del Consiglio Comunale ha dato il via libera a una variazione al bilancio di previsione che, ricordiamolo, il Comune di Assisi ha approvato entro i termini di scadenza (31 dicembre scorso); la variazione si è resa necessaria in relazione al riscontro di alcune maggiori entrate e di alcune maggiori necessità degli stanziamenti di spesa o di nuove spese.

Tra le variazioni più importanti lo stanziamento di ulteriori 205.629,72 euro per il progetto Pnrr rigenerazione urbana e riqualificazione di Palazzo Vallemani. E 30 mila e 515 per un altro progetto Pnrr relativo alla piattaforma nazionale digitali dati.

Numerosi gli incrementi di fondi a diverso titolo per le persone e i nuclei familiari più bisognosi: 33 mila euro per contributi abitativi, 40 mila per assistenza per l’autonomia e la comunicazione degli studenti con disabilità iscritti alle scuole secondarie, quasi 35 mila euro per servizi di integrazione per i cittadini stranieri, 14 mila euro contributi a famiglie per attività ricreative scolastiche ed extrascolastiche; 35 mila euro per progetto vita indipendente; 60 mila euro per rette anziani, disabili e minori; 15 mila per contributi alle famiglie per l’acquisto libri di testo; 100 mila euro in più per il Natale in Assisi; 8 mila e 500 euro per l’acquisto di nuovi costumi per il corpo dei valletti comunali.

 

I due atti, sia il bilancio consolidato che le variazioni, hanno ricevuto il parere favorevole del Collegio dei revisori dei conti e della seconda commissione consiliare.

 

02/10/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento