6.4 C
Bastia Umbra
20 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

INFIORATE E BALCONI FIORITI 2023, ECCO I VINCITORI DEL CONCORSO.

Premiati i primi tre classificati per ogni categoria. Riconoscimenti a tutti i partecipanti: 33 terrazzi e 16 tappeti floreali

Il Sindaco: “Grazie per aver reso Assisi ancora più bella”

Sono stati premiati i vincitori dei concorsi “Balconi fioriti” e “Infiorate” 2023, promossi dal Comune di Assisi per rendere ancora più bella e accogliente la città, con l’allestimento di fiori su terrazzi, vie, vicoli e angoli del centro storico e la realizzazione di tappeti floreali a tema religioso, in occasione della festa del Corpus Domini. La cerimonia si è svolta ieri pomeriggio, nella sala della Conciliazione del Palazzo Comunale, presenti il sindaco, Stefania Proietti e la presidente del Consiglio Comunale, Donatella Casciarri. In totale sono stati 33 i partecipanti al concorso “Balconi fioriti” e 16 le “Infiorate” in gara (11 ad Assisi centro e 5 a Petrignano). Alla valutazione delle opere ha provveduto una commissione di esperti, presieduta da Giulio Proietti Bocchini, responsabile dell’ufficio Turismo e marketing territoriale del Comune di Assisi. Sono stati assegnati premi ai primi tre classificati per ogni categoria ed è stato consegnato un riconoscimento a tutti i partecipanti.

 

Per i “Balconi fioriti” il primo premio è andato Renzo Rondoni (via del Comune vecchio), il secondo a Roberto Incivi (via Porta Perlici 46), il terzo, a parimerito, a Francesca Buono (via Porta Perlici 29) e Maria Cicchi (vicolo Bovi 8). Il premio speciale “per la particolare rivitalizzazione di finestre o balconi, rispetto allo stato precedente” è stato assegnato a Mario Pizzichini (vicolo Santo Stefano 6).

 

Per le “Infiorate” nel centro storico di Assisi, primo premio al gruppo guidato da Clara Passeri (via Montecavallo 7), secondo a quello guidato da Carla Bocchini (via Porta Perlici) e terzo a quello di Ferdinando Bovi (vicolo Bovi). Per quelle realizzate a Petrignano, primo premio al gruppo di Tiziana Cavalagli (via del Castello), secondo a quello di Mara Gambacorta (via Croce) e terzo a quello di Francesca Piccardi (via Matteotti).

 

“Grazie a tutti i partecipanti – ha detto il sindaco, Stefania Proietti – per la passione e l’impegno con cui hanno reso Assisi ancora più bella e accogliente. Abbiamo scelto di fare questa cerimonia in occasione della ‘Giornata per la custodia del creato’, ricorrenza che ha un significato anche molto laico, per rafforzare l’idea che tutti possono contribuire al rispetto della natura e alla cura dell’ambiente. Quanti hanno aderito all’iniziativa hanno espresso questi valori, che vogliamo rilanciare per un centro storico e una città sempre più vocati all’ecologia e alla bellezza”.

 

02/09/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento