19 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Sport

IMPIANTI SPORTIVI, IL COMUNE FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE L’ASSESSORE CAVALLUCCI: “GRAZIE AL LAVORO DI SQUADRA CON ASSOCIAZIONI ED ENTI, STRUTTURE ADEGUATE E SICURE”.

L’amministrazione comunale di Assisi parteciperà al bando Sport e Periferie e a quello della Regione in merito agli interventi energetici e di prevenzione del rischio sismico degli impianti sportivi pubblici.
L’assessore allo sport Veronica Cavallucci “tranquillizza” le preoccupazioni del consigliere regionale del Carroccio Pastorelli e replica alle posizioni strumentali e infondate della Lega regionale e comunale.
“A proposito del bando della Regione – spiega l’assessore – ringraziamo l’assessore Agabiti per l’impegno profuso verso una necessità di tutti i comuni, ovvero la riqualificazione degli impianti sportivi, mentre al consigliere Pastorelli ricordiamo che la cifra totale, 15 milioni, messa a disposizione dalla Regione per tutti i comuni dell’Umbria basterebbe appena per la riqualificazione del complesso sportivo degli Ulivi che, ricordiamo al consigliere, era una piscina olimpionica chiusa ben prima che fossimo noi al governo della Città. L’incontro con il ministro per lo sport Andrea Abodi, che ben conosce la complessità del problema sin da quando era al vertice dell’Istituto di Credito Sportivo, ha avuto lo scopo proprio di individuare un canale di finanziamento straordinario ad hoc per una situazione così complessa e datata come quella dell’impianto degli Ulivi, costruito negli anni 70 e per troppi anni mal manutenuto fino alla inevitabile chiusura nel 2013, quando non amministravamo certo noi la città”.
L’assessore Cavallucci rammenta poi che sono in corso molti lavori di riqualificazione e di miglioramento degli impianti sportivi indoor come le palestre, si pensi alla palestra di Petrignano che sarà completamente rimessa a nuovo grazie alle risorse finanziate con il Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza). Tra le operazioni di riqualificazione compiute, l’assessore ricorda l’impianto di Tordandrea grazie alla collaborazione con la parrocchia e altre realtà della frazione e cita la riqualificazione energetica e il nuovo allestimento del Palaeventi dove atterreranno oltre 4 milioni di euro del Pnrr
grazie anche alla presenza della Federazione Pugilistica Italiana.
A proposito della tensostruttura che sorgerà nel complesso sportivo Migaghelli a Santa Maria degli Angeli, l’assessore spiega che il progetto è stato adeguato alle modifiche normative in merito alla capienza (che sarà di 250 spettatori).
“Sull’intenzione della realizzazione della tensostruttura – aggiunge Cavallucci – non ci sono dubbi da parte dell’amministrazione, anzi il progetto esecutivo è già pronto ed entro l’anno si procederà alla rimozione della struttura esistente – risalente al post sisma 1997 e inutilizzabile per sport indoor- e quindi alla costruzione della nuova”.

In conclusione l’assessore allo sport di Assisi “tranquillizza” la Lega, invitandola a non speculare su questioni importanti che riguardano i cittadini: “La nostra amministrazione continua a lavorare e a mantenere con concretezza gli impegni assunti con la comunità, in ogni settore ed anche per lo sport, intercettando importanti risorse nazionali come quelle del Pnrr anche in prospettiva del Giubileo e del grande centenario francescano del 1926. Questo e molto altro continueremo a fare con e per le associazioni e soprattutto per i nostri tanti piccoli e grandi sportivi del territorio.”

 

21/09/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento