26.6 C
Bastia Umbra
19 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Dopo il rinvio a causa del maltempo il Rione Moncioveta torna in piazza questa sera con la sfilata “L’APPARENZA IN…GLASSA”.

Sfilata rione Moncioveta L’APPARENZA IN…GLASSA

Sabato 23 Settembre ore 22.00, Piazza Mazzini, Bastia Umbra

 

A causa delle condizioni meteorologiche che hanno persistito durante la serata di venerdì, per motivi di ordine pubblico e sicurezza, l’Ente Palio ha posticipato la sfilata del Rione Moncioveta a questa sera, sabato 23 settembre. Anche per quest’edizione l’Ente Palio aderisce alla causa di RAV, la Rete delle Donne Antiviolenza Onlus.

Dopo il rinvio della sfilata dovuto al maltempo persistente di venerdì sera, l’Ente Palio comunica che per motivi di ordine pubblico e sicurezza, la sfilata del Rione Moncioveta è stata rinviata a questa sera, sabato 23 settembre, alle ore 22.00.

Di conseguenza tutte le attività previste in questi giorni hanno subito uno slittamento.

Meteo permettendo, la sfilata del Rione Portella “IL CONDOMINIO” è slittata a domenica 24 settembre.

Ancora da definire il resto del programma.

 

TRAMA SFILATA MONCIOVETA: L’APPARENZA IN…GLASSA

“Immaginatevi una pasticceria, piena di aromi, sapori ed ingredienti diversi… con una moltitudine di biscotti unici nella loro diversità, che aspettano solo di essere scelti.

Ma cosa succederebbe se nei biscotti si insinuasse il dubbio che il non essere scelti dipenda da loro stessi…

dall’essere “sbagliati”?

 

Questa storia parla di biscotti tanto quanto parla di noi. Pronti a sgretolarci come pasta frolla non appena una piccola crepa o dubbio si insinua in noi. E allora, in questa logica dove “l’abito fa il monaco”, quello che solo conta è nascondere le nostre debolezze, ricoprire di glassa le nostre crepe e insicurezze per essere scelti, apprezzati e quindi comprati.

Ma a che prezzo? Riusciranno i nostri biscotti a trovare quel coraggio necessario per compiere un atto rivoluzionario?”

All’indomani di un’estate segnata da numerosissimi episodi di violenza contro le donne, femminicidi, violenze sessuali, stupri di gruppo, la Rete delle Donne Antiviolenza Ets, in collaborazione con l’Ente Palio de San Michele, proporrà ancora una volta un video di sensibilizzazione dal titolo “Non è un gioco! È un reato!”.

Il video, girato i primi di settembre nelle quattro taverne rionali, affronta una delle forme più diffuse di violenza di genere: lo stalking.

Telefonate ossessive, appostamenti sotto casa, minacce, pedinamenti, attenzioni non desiderate, soprattutto se perpetrate da un uomo che è o è stato legato alla vittima, provocano un elevato livello di stress, ansia e paura costante che spesso portano la donna a dover modificare le sue abitudini di vita, a vivere sempre in uno stato di ipervigilanza e persino a rinunciare alla propria vita sociale.

 

Atteggiamenti che all’inizio possono sembrare gesti e attenzioni romantiche presto diventano un incubo per chi ne è vittima.

Ricordiamoci però che la legge italiana riconosce il reato di stalking, prevede una serie di misure cautelari in difesa di chi lo subisce e punisce gli aggressori con una pena che può andare dai 6 mesi ai 5 anni di carcere.

Rivolgersi al Numero Anti Violenza e Stalking 1522 o al Punto d’Ascolto Antiviolenza della zona Sociale 3 dell’Umbria (che ha sportelli a Bastia e Assisi) può rappresentare un primo importante passo per uscire dall’isolamento.

Come sempre il video verrà proposto in Piazza Mazzini prima dei Giochi Rionali e la sera della Lizza e sarà messo online nei canali social della Rete delle Donne Antiviolenza e dell’Ente Palio.

 

 

PROGRAMMA DI SABATO 23/09/2023

ore 19,30 – Apertura delle taverne rionali

ore 22,00 – Sfilata Rione MONCIOVETA “L’APPARENZA IN…GLASSA”

 

 

PROSSIMO EVENTO: DOMENICA 24 SETTEMBRE

–        ore 19,30 –  Apertura delle taverne rionali

–        ore 22,00 – Sfilata Rione PORTELLA “IL CONDOMINIO”

Lascia un commento