15.9 C
Bastia Umbra
21 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Dominio San Rocco: Il Minipalio si tinge di verde dopo 16 anni! Sale la febbre per la Lizza (visibile in streaming).

I ragazzi del rione San Rocco dominano la competizione e tornano alla vittoria dopo 16 anni aggiudicandosi così il Minipalio dipinto dalla giovanissima Sofia Falgiani.

Intanto sale la febbre per la Lizza, visibile in diretta streaming su www.paliodesanmichele.it e www.terrenostre.info

Alle 21 Piazza Mazzini ha accolto tutto l’entusiasmo dei ragazzi con l’edizione 2023 del Minipalio che, ancora una volta, ha registrato il sold out sulle tribune. La competizione dedicata ai piccoli rionali (trasmessa anche in diretta streaming, ndr) è stata a dir poco avvincente e alla fine ha visto prevalere i ragazzi capitanati da Simone Ercolani dopo ben 16 anni. L’ultima affermazione dei verdi infatti risaliva al 2007 e per tornare a vincere il Rione San Rocco (17 punti) ha dovuto compiere un’impresa aggiudicandosi ben 3 giochi su 4!

Dopo aver ottenuto un terzo posto al Puzzle (vinto dal rione Sant’Angelo, ndr), i ragazzi del rione San Rocco hanno imposto la loro legge vincendo Tiro alla fune, Corsa con il Sacco e Mini Lizza. Dopo quattro anni di successi consecutivi il Rione Sant’Angelo ha lasciato il passo, consolandosi comunque con un ottimo secondo posto (11 punti). Sul gradino più basso del podio si è classificato il Rione Portella (9 punti). Il rione Moncioveta ha chiuso la classifica al quarto posto con 7 punti.

Al termine della mini lizza, il pubblico ha riservato un applauso scrosciante ai giovanissimi rionali e subito dopo la consegna del Minipalio 2023, realizzato dalla giovanissima Sofia Falgiani della classe 2°F – Scuola Secondaria di 1° Colomba Antonietti di Bastia Umbra, sono partiti i festeggiamenti dei ragazzi del Rione San Rocco che, come da tradizione, durante la serata hanno festeggiato la vittoria del Minipalio sfilando, tra gli applausi, su tutte le taverne rionali.

Classifica finale dei MINIPALIO 2023:

1° San Rocco – 17 punti

2° Sant’Angelo – 11 punti

3° Portella – 9 punti

4° Moncioveta – 7 punti

Questi i risultati parziali:

Tiro alla fune: 1° San Rocco, 2° Sant’Angelo, 3° Portella, 4° Moncioveta

Il Puzzle: 1° Sant’Angelo, 2° Portella, 3° San Rocco, 4° Moncioveta

Corsa con il sacco: 1° San Rocco, 2° Moncioveta, 3° Sant’Angelo, 4° Portella

Mini Lizza: 1° San Rocco, 2° Portella, 3° Moncioveta, 4° Sant’Angelo

Al termine della kermesse, Michele Muzhani, responsabile dei Minigiochi del rione San Rocco, non trattiene l’emozione:“È una gioia immensa e finalmente abbiamo toccato con mano quello che avevamo sfiorato lo scorso anno quando, a causa di un’irregolarità sul cambio, siamo stati squalificati alla Minilizza e abbiamo perso il Minipalio. Questa vittoria mi riempie il cuore e mi da tanta soddisfazione, soprattutto perché questi splendidi ragazzi si sono allenati tantissimo e, oltretutto, sono anche più piccoli rispetto all’età massima che occorre per partecipare. Hanno vinto tre giochi su quattro, già a parlarne mi emoziono. Oggi tra l’altro è il mio compleanno e questo per me è il regalo più bello che potessi ricevere!

Il merito di questo risultato? Il primo merito è sicuramente da attribuire al responsabile dei giochi e al capitano che in questi ultimi anni hanno riposto tanta fiducia in noi, un progetto nato per far si che il Minipalio diventi una rampa di lancio per i giochi e per la lizza. Ci tengo a ringraziare particolarmente tutti i ragazzi che mi hanno aiutato in questo ruolo. Quest’anno eravamo in 10/15 responsabili ma, a causa del regolamento, solo tre di noi sono potuti entrare in piazza. Senza il loro impegno e la loro dedizione non saremmo mai riusciti a compiere quest’impresa. Questa è la vittoria di un mini…grande gruppo! Il mio sogno? Far parte del gruppo  dei responsabili dei giochi perché per me San Rocco è famiglia, San Rocco è integrazione. San rocco è tante cose in cui sono cresciuto, maturato. Ad oggi tutt’ora prendo qualche bacchettata dai più grandi ma sono sempre il primo a rispettare chi è più esperto di me perché sono consapevole che ho ancora tanto da imparare. Anzi, non si finisce mai di farlo! Un grazie immenso a tutto il rione, dal capitano al consiglio, dai genitori, ai ragazzini, senza proprio escludere nessuno! Dedico questo successo ai miei “bambini” e a mio nonno che a mezzanotte festeggerà anche lui il suo compleanno! Infine un pensiero per quelle ragazze che corrono la minilizza. Ho sentito dire che potrebbero introdurre nei giochi dei grandi la lizza femminile come quinto gioco. Dico che è da pensarci seriamente… Sarebbe la logica conseguenza di questa competizione oltre a dare un valore a chi di loro corre e partecipa al Minipalio!”

LA LIZZA 2023

Sale la fibrillazione per l’evento clou del Palio de San Michele. Il primo appuntamento nella data odierna è LA VEGLIA DELLA LIZZA che si svolgerà alle ore 18.00 presso tutte le chiese rionali. Poi, questa sera, giovedì 28 settembre alle ore 22.00, Piazza Mazzini si accenderà per l’ultima sfida del Palio: LA LIZZA, trasmessa in diretta streaming sul sito dell’ente palio www.paliodesanmichele.it e su www.terrenostre.info

La Lizza è una staffetta 4×400 tra i sanpietrini, corsa tra due ripartenze (bidoni).

Prima della gara, come di consueto, ci sarà la Benedizione dei Lizzaioli.

Subito dopo la Lizza, l’apertura delle buste con i giudizi delle Sfilate da parte della giuria tecnica 2023 composta da personalità di riconosciuta fama nazionale nel mondo dello spettacolo: Gianfranco Anzini (regista, autore televisivo – Presidente di Giuria), Alessandra Mortelliti (attrice, scrittrice, regista), Pio Stellaccio (attore), Laura Soprani (scenografa, scultrice, artista, arredatrice, design), Alberto Bassetti (scrittore teatrale, regista) e Lia Francesca Morandini (costumista).

La sommatoria delle tre gare (Giochi, Lizza, Sfilate) decreterà il vincitore della 61a edizione del Palio de San Michele.

Nella stessa sera saranno proclamati i vincitori del Premio “Monica Petrini”, “Stella nascente”, “Miglior Carro”, il rione vincitore del Premio Don Luigi Toppetti, i vincitori di MAGIE DEL GUSTO, la Gara Gastronomica tra i rioni indetta dalla Pro Loco di Bastia e i primi classificati del concorso fotografico “Palio… dietro le quinte”..

 

PROGRAMMA DI GIOVEDÌ 28/09/2023

–        ore 18,00 Veglia della Lizza nelle chiese rionali

–        ore 19,30 Apertura delle taverne rionali

–        ore 21,30 LIZZA E ASSEGNAZIONE DEL PALIO “61a Edizione”

 

PROSSIMO EVENTO: VENERDÌ 29 SETTEMBRE

–        ore 17,00 Messa solenne di San Michele Arcangelo. Processione del Santo Patrono (con la partecipazione delle Autorità e dei Rioni)

–        ore 19,30 Apertura delle taverne rionali

–        ore 23,00 Spettacolo Pirotecnico e Chiusura della “61a Edizione”

 

Le immagini del Minipalio 2023. Le foto sono di © FAP FOTO 

Lascia un commento