23.8 C
Bastia Umbra
12 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Il capoluogo umbro protagonista del fine settimana in compagnia di Gran Tour Perugia tra pillole di storia, luoghi solitamente chiusi al pubblico, arte e una passeggiata fra quelli che furono i quartieri a luci rosse fino agli anni Cinquanta.

Perugia tra luoghi insoliti in in occasione di “Todo Mundo”, origini etrusche in notturna e un salto negli antichi quartieri a luci rosse dal Medioevo agli anni Cinquanta, senza dimenticare la mostra che vede in scena il connubio di arte del Perugino e di Alberto Burri per il fine settimana in compagnia di Gran Tour Perugia.

 

Venerdì 28 luglio alle 18 partenza per “Perugia insolita”, viaggio realizzato in collaborazione con la Sagra del Cinema, nell’ambito di “Todo Mundo”, alla riscoperta della “Lungara”, così come era chiamato corso Garibaldi, fra luoghi insoliti, usualmente chiusi al pubblico. straordinarie di luoghi chiusi in Corso Garibaldi. Si potrà così visitare, tra gli altri, la chiesa di Sant’Agostino,la chiesa del Monastero di Santa Caterina e il tempio di San Michele Arcangelo: veri e propri scrigni d’arte che rappresentano in pieno l’identità di questo antico borgo popolare e spirituale nel cuore del centro storico del capoluogo umbro.
Costo della visita guidata euro 12, gratuito fino ai 12 anni.

 

 

Sabato 29 luglio evento in notturna con “Perugia Etrusca by night”, appuntamento realizzato in collaborazione con la Fondazione Ranieri Sorbello, durante cui prenderà vita un tour esclusivo con visita al suggestivo Pozzo Etrusco. Un percorso di trekking urbano illuminato dalla luna per conoscere le origini della città.
Costo della visita guidata euro 16, comprensivo del biglietto di ingresso al Pozzo Etrusco, euro 10 fino ai 10 anni, gratuito fino ai 6 anni. 

 

 

Doppio appuntamento domenica 30 luglio. Si inizia alle 10.30 con la consueta visita guidata alla mostra Nero Perugino Burri, promossa dalla Fondazione Perugia e Fondazione Burri a palazzo Baldeschi, che propone un dialogo fra le opere di due tra i più grandi artisti umbri, Pietro Perugino e Alberto Burri, attraverso il comune denominatore del “nero”, soluzione cromatica suggestiva e peculiare adottata da entrambi. L’esposizione fa emergere i tratti distintivi di due artisti pari per grandezza e solo apparentemente distanti. L’appuntamento si ripeterà fino al termine della mostra (2 ottobre) con cadenza settimanale.
Costo della visita guidata euro 12 a persona, comprensivo di biglietto di ingresso.

Alle 21 torna a gran richiesta Perugia a luci rosse, passeggiata tra gli antichi quartieri a luci rosse del capoluogo umbro disseminati, prima dell’approvazione della legge Merlin negli anni Cinquanta, di luoghi di perdizione, bische e case chiuse. Durante la visita guidata ci si potrà immergere in un frammento della storia del costume e della società che ha caratterizzato la città di Perugia attraverso i secoli, dal Medioevo al secolo scorso.
Costo della visita guidata euro 12, gratuito fino ai 12 anni.

Per informazioni e prenotazioni alle visite guidate: 371 3116801 (anche WhatsApp)

Sito ufficiale www.grantourperugia.it          

 

27/07/2023

Ufficio stampa Gran Tour Perugia Francesca Cecchini

Lascia un commento