10.8 C
Bastia Umbra
26 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Carta solidale per acquisti di beni di prima necessità. Le famiglie beneficiarie sono individuati direttamente dall’INPS.

La “Carta dedicata a te” è un contributo economico di 382,50 euro erogato alle famiglie attraverso una carta elettronica di pagamento rilasciata da Poste Italiane tramite Postepay. per l’acquisto di beni di prima necessità.

I cittadini non devono presentare alcuna domanda né all’INPS né al Comune perché i beneficiari sono stati individuati direttamente da INPS sulla base di requisiti anagrafici e reddituali stabiliti dal Ministero dell’Agricoltura della Sovranità Alimentare e delle Foreste.

 

I beneficiari che l’INPS ha comunicato al Comune hanno nuclei familiari composti da non meno di tre componenti e residenti nel territorio italiano, in possesso dei seguenti requisiti:
– iscrizione di tutti i componenti nell’Anagrafe della Popolazione Residente;
-titolarità di una certificazione ISEE Ordinario, in corso di validità, con indicatore non superiore ai 15.000,00 euro annui.

Le graduatorie fornite da INPS in modalità decrescente seguono i seguenti criteri:

– nuclei familiari composti da non meno di tre componenti, di cui almeno uno nato entro il 31.12.2009. La priorità è data ai nuclei familiari con indicatore ISEE più basso;

– nuclei familiari composti da non meno di tre componenti, di cui almeno uno nato entro il 31.12.2005. La priorità è data ai nuclei familiari con indicatore ISEE più basso;

– nuclei familiari composti da non meno di tre componenti. La priorità è data ai nuclei familiari con indicatore ISEE più basso;

Non potranno accedere al contributo i nuclei familiari che includano titolari di Reddito di Cittadinanza, Reddito di inclusione e qualsiasi altra misura di inclusione sociale o sostegno alla povertà.
Non spetta, inoltre, ai nuclei familiari nei quali almeno un componente sia percettore di Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASPI) e Indennità mensile di disoccupazione per i collaboratori (DIS-COLL), Indennità di mobilità, Fondi di solidarietà per l’integrazione del reddito, Cassa integrazione guadagni (CIG) e qualsivoglia differente forma di integrazione salariale o di sostegno nel caso di disoccupazione involontaria, erogata dallo Stato.

La carta è nominativa e una volta ritirata è immediatamente attiva, il primo acquisto dovrà essere effettuato entro il 15 settembre 2023 per non perdere la somma sopra indicata e può essere utilizzata presso tutti gli esercizi commerciali per i soli beni alimentari di prima necessità, così come elencati nell’allegato del decreto ministeriale.

Le persone designate dall’INPS saranno contattate dal Settore Sociale del Comune di Bastia Umbra attraverso una comunicazione formale.

Per maggiori informazioni consultare il sito INPS
https://www.inps.it/it/it/inps-comunica/notizie/dettaglio-news-page.news.2023.05.carta-solidale-per-acquisti-di-beni-di-prima-necessit-istruzioni.html

 

20/07/2023

COMUNE DI BASTIA UMBRA

Lascia un commento