10.1 C
Bastia Umbra
23 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità Bastia Umbra

Tavolo tecnico per la gestione dell’evento meteorico del 23-6-2023.

In data 29 giugno 2023 si è tenuta la riunione del tavolo tecnico per la gestione dell’evento meteorico del 23-6-2023

 

Il tavolo è composto dagli Uffici della regione quelli degli enti locali che hanno subito danni dall’esondazione del fiume  Tescio e del fiume Topino. Per prima cosa sono stati esaminati i dati di piovosità e portata dei Fiumi, dai quali è emersa con chiarezza l’eccezionalità dell’evento: circa 200 mm di pioggia in 75 minuti che hanno innescato un’onda di piena alla confluenza del Tescio con il Chiascio quantificata in un periodo di ritorno di 400 anni. Per quanto sopra il tavolo è convenuto sulla necessità di richiedere lo Stato di Emergenza Nazionale invocando la fattispecie di cui all’art. 25 comma 3 del Codice di Protezione Civile Dlgs 1/2018. Nel corso della riunione si è quindi fatta la ricognizione di tutte le azioni poste in essere dai vari enti interessati dall’evento per assistere la popolazione e mettere in sicurezza le infrastrutture; di tutti gli interventi eseguiti con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, dei Volontari di Protezione Civile, della Croce Rossa Italiana, dalla Provincia di Perugia, dall’agenzia regionale per la forestazione e dagli stessi comuni di Assisi, Bastia, Nocera Umbra, e Valtopina. Il sindaco di Valtopina comunica che 2 nuclei familiari per un totale di 6 persone, sono stati sgomberati in quanto hanno casa completamente invasa da detriti. Per accelerare gli interventi di messa in sicurezza delle aste fluviali dove sono ancora presenti grossi accumuli di detriti (legno e ghiaia) si è chiesto ad AFOR di intervenire con l’ausilio dei Vigili del Fuoco. Da ultimo, al fine di monitorare in continuo l’andamento delle operazioni che dovranno ripristinare le condizioni di sicurezza, si decide di mantenere aperto il tavolo riconvocando lo stesso a data da destinarsi.

 

29/06/2023

 

Comunicato stampa congiunto
Regione Umbria, Comuni di Bastia Umbra, Assisi, Nocera Umbra e Valtopina

Lascia un commento