18.7 C
Bastia Umbra
19 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Sopralluogo di Salvini sulla SS 318, Puletti, Mancini e Castellari (Lega): “Raggiunti traguardi storici grazie a sinergia tra Governo e territorio promossa dalla Lega”.

Perugia, 16 giugno 2023 – Nella mattinata di venerdì 16 giugno il Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini ha effettuato un sopralluogo tecnico sulla Strada Statale 318 nell’area di cantiere della Galleria in costruzione in zona Valfabbrica. Con lui anche i consiglieri altotiberini della Lega Manuela Puletti, Valerio Mancini e Marco Castellari.

da sx: Valerio Mancini, Matteo Salvini, Manuela Puletti, e Marco Castellari

“Il Ministro Salvini ha preso l’impegno di tornare a lavori conclusi per l’inaugurazione dell’opera, che è prevista per luglio 2025 – raccontano i consiglieri regionali della Lega – se finalmente l’Umbria avrà collegamenti sempre più efficaci ed efficienti il merito è dell’impegno che la Lega sta dimostrando a ogni livello istituzionale- Ci teniamo a ringraziare l’Assessore Regionale Enrico Melasecche che sin dall’inizio del suo mandato ha segnato un cambio di passo netto rispetto al passato – sottolineano – l’Umbria sta finalmente uscendo dall’isolamento infrastrutturale al quale è stata condannata da decenni di amministrazione di sinistra”.

“Anche per l’Alta Valle del Tevere, grazie all’impegno costante della lega, stanno arrivando risposte concrete come l’apertura della piastra Logistica a Cerbara di nel dicembre 2021 – ricordano – opera strategica per la crescita del territorio e gli scambi interregionali. Dopo trent’anni di promesse disattese dalla sinistra e grazie sopratutto alle tante battaglie portate avanti dall’Onorevole tifernate della Lega Riccardo Augusto Marchetti, si vedrà finalmente la luce in fondo alla Galleria della Guinza – proseguono – la gara di appalto per quest’opera è imminente e sono già stati stanziati 150 milioni complessivi per il progetto. L’Alto Tevere, motore propulsivo dell’economia regionale, avrà un collegamento con la produttiva provincia marchigiana di Pesaro-Urbino”.

“Un’altra battaglia vinta è quella della FCU e grazie alla giunta Tesei entro il 2026 verrà riaperta l’intera tratta Terni-Sansepolcro: c’è chi le ferrovie le ha chiuse e chi invece si impegna per rimetterle in sicurezza e in funzione. Grazie alla sinergia promossa dalla Lega tra Governo centrale e territorio stanno arrivando risposte concrete che gli umbri attendevano da anni”, concludono.

 

17/06/2023

Lega Umbria

Lascia un commento